ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11062017-115418


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BERTOLINI, CHIARA
email address
chiaraberto11@hotmail.it
URN
etd-11062017-115418
Title
Incubatore d'impresa nella "penisola" italiana: il caso specifico del Techno Science Park di San Marino
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI MEDITERRANEI
Commissione
relatore Prof. D'Amato, Daniele
Parole chiave
  • start-up
  • San Marino
  • incubatore
  • impresa
Data inizio appello
12/12/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
12/12/2087
Riassunto analitico
Questa elaborato propone un inquadramento del fenomeno che riguarda l’attività di incubazione e dunque, la realtà dell’Incubatore, come strumento in grado di sostenere e favorire la nascita e lo sviluppo di idee innovative, ovviando e ponendosi come soluzione al problema di “fare impresa”.<br>Tre sono i capitoli in cui è stato strutturato il documento e nei quali vengono toccati e trattati diverse tematiche ed ambiti intorno al tema centrale dell’Incubatore, dal generale allo specifico. <br><br>Col fine di inquadrare l’argomento, il documento si apre con una finestra di genere storico relativa alle origini dell’Incubatore, sia in Europa che in Italia e cui seguono definizioni e spiegazioni sulle attività svolte al suo interno, i settori di cui si occupa, il ruolo che ricopre e fino a dove l’Incubatore si spinge ad intervenire. <br>Vengono spiegati gli obiettivi, le diverse tipologie di servizi da quelli di genere logistico ad altri di mentoring e tutoring, le diverse sfaccettature dell’Incubatore e le realtà complementari ad esso, che cosa si intende per start-up innovativa, come essa entri in contatto con l’Incubatore e quale sia il suo percorso di sviluppo. <br>Negli corso degli anni, in Italia, si sono succeduti sostanziali interventi normativi in materia e di cui il governo ha assunto il ruolo di promotore di una serie di provvedimenti in termini di agevolazioni e facilitazioni per favorire, senz’altro, l’affermazione degli Incubatori ma anche lo sviluppo di realtà innovative con forte impronta tecnologica. <br>Un breve paragrafo è stato dedicato al fenomeno, attualmente molto utilizzato, del crowdfunding e per cui l’Italia ha il merito di essere uno tra i primi Paesi ad aver previsto una normativa ad hoc in materia di “finanziamento collettivo”, specialmente quando si parla di “equity crowdfunding”. <br>A questo cappello introduttivo, viene proposto un benchmarking e dunque un confronto, tra diversi Incubatori selezionati nel nostro territorio nazionale. <br>Delle venti Regioni italiane solo il Molise sembrerebbe non ospitare un Incubatore ed è l’unico a non essere stato incluso nell’analisi. <br>Laddove è stato possibile reperire le informazioni necessarie, il confronto avviene prendendo in considerazione le dimensioni economiche, normative dei servizi di cui l’Incubatore della singola regione dispone. <br><br>Ma c’è un Incubatore, tra tutti, che ben si presta come soluzione ad hoc “in casa”, per lo sviluppo di idee innovative: situato nella Repubblica di San Marino, il Techno Science Park si propone come una realtà adatta alle eccellenze del territorio, attivando un programma di incubazione a cui veri talenti si candidano per avervi accesso. <br>Seppur rigido nella sua disciplina e regolamentazione, è un ottimo esempio e stereotipo di Incubatore, in grado di provvedere seriamente allo sviluppo del benessere sociale, contribuendo alla crescita di una nuova economia a base tecnologica e che utilizzi l’innovazione come motore di ricerca e competitività. <br>
File