ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11062017-115418


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BERTOLINI, CHIARA
email address
chiaraberto11@hotmail.it
URN
etd-11062017-115418
Title
Incubatore d'impresa nella "penisola" italiana: il caso specifico del Techno Science Park di San Marino
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI MEDITERRANEI
Supervisors
relatore Prof. D'Amato, Daniele
Parole chiave
  • start-up
  • San Marino
  • incubatore
  • impresa
Data inizio appello
12/12/2017;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
12/12/2087
Riassunto analitico
Questa elaborato propone un inquadramento del fenomeno che riguarda l’attività di incubazione e dunque, la realtà dell’Incubatore, come strumento in grado di sostenere e favorire la nascita e lo sviluppo di idee innovative, ovviando e ponendosi come soluzione al problema di “fare impresa”.
Tre sono i capitoli in cui è stato strutturato il documento e nei quali vengono toccati e trattati diverse tematiche ed ambiti intorno al tema centrale dell’Incubatore, dal generale allo specifico.

Col fine di inquadrare l’argomento, il documento si apre con una finestra di genere storico relativa alle origini dell’Incubatore, sia in Europa che in Italia e cui seguono definizioni e spiegazioni sulle attività svolte al suo interno, i settori di cui si occupa, il ruolo che ricopre e fino a dove l’Incubatore si spinge ad intervenire.
Vengono spiegati gli obiettivi, le diverse tipologie di servizi da quelli di genere logistico ad altri di mentoring e tutoring, le diverse sfaccettature dell’Incubatore e le realtà complementari ad esso, che cosa si intende per start-up innovativa, come essa entri in contatto con l’Incubatore e quale sia il suo percorso di sviluppo.
Negli corso degli anni, in Italia, si sono succeduti sostanziali interventi normativi in materia e di cui il governo ha assunto il ruolo di promotore di una serie di provvedimenti in termini di agevolazioni e facilitazioni per favorire, senz’altro, l’affermazione degli Incubatori ma anche lo sviluppo di realtà innovative con forte impronta tecnologica.
Un breve paragrafo è stato dedicato al fenomeno, attualmente molto utilizzato, del crowdfunding e per cui l’Italia ha il merito di essere uno tra i primi Paesi ad aver previsto una normativa ad hoc in materia di “finanziamento collettivo”, specialmente quando si parla di “equity crowdfunding”.
A questo cappello introduttivo, viene proposto un benchmarking e dunque un confronto, tra diversi Incubatori selezionati nel nostro territorio nazionale.
Delle venti Regioni italiane solo il Molise sembrerebbe non ospitare un Incubatore ed è l’unico a non essere stato incluso nell’analisi.
Laddove è stato possibile reperire le informazioni necessarie, il confronto avviene prendendo in considerazione le dimensioni economiche, normative dei servizi di cui l’Incubatore della singola regione dispone.

Ma c’è un Incubatore, tra tutti, che ben si presta come soluzione ad hoc “in casa”, per lo sviluppo di idee innovative: situato nella Repubblica di San Marino, il Techno Science Park si propone come una realtà adatta alle eccellenze del territorio, attivando un programma di incubazione a cui veri talenti si candidano per avervi accesso.
Seppur rigido nella sua disciplina e regolamentazione, è un ottimo esempio e stereotipo di Incubatore, in grado di provvedere seriamente allo sviluppo del benessere sociale, contribuendo alla crescita di una nuova economia a base tecnologica e che utilizzi l’innovazione come motore di ricerca e competitività.
File