ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11052015-184206


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
CASAGRANDE, DANILA
URN
etd-11052015-184206
Title
Ansia di separazione nell'adulto e lutto complicato
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Dell'Osso, Liliana
Parole chiave
  • disturbo di panico
  • disturbo da stress post-traumatico
  • adulto
  • ansia di separazione
  • Lutto complicato
Data inizio appello
01/12/2015;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Introduzione: Negli ultimi anni, il lutto complicato (LC) ha attratto sempre di più l'attenzione dei ricercatori di tutto il mondo per la sua dimostrata importanza psicopatologica. Tuttavia, le reciproche relazioni intercorrenti tra LC ed ansia di separazione nell'adulto (SEPAD) non sono ancora chiare. Obiettivo del presente studio è quello di valutare la prevalenza e la significatività clinica della SEPAD in un campione di soggetti affetti da LC che hanno ricercato aiuto presso la nostra struttura.
Metodo: 151 adulti con LC, arruolati in uno studio randomizzato-controllato che comparava l'effetto della "Complicated Grief Treatment" a quella dell'"Interpersonal Psychotherapy", sono stati valutati tramite l'Inventory of Complicated Grief (ICG), l'Intervista Clinica Strutturata per il DSM-IV, la Hamilton Rating Scale for Depression (HAM-D), la Work and Social Adjustment Scale (WSAS), la Separation Anxiety Symptoms Questionnaire (ASA-27), il Grief Related Avoidance Questionnaire (GRAQ), il Peritraumatic Dissociative Experiences Questionnaire (PDEQ) e l'Impact of Events Scale (IES).
Risultati: 63 individui con LC sono risultati affetti da SEPAD (punteggio all'ASA-27 ≥ 22). Gli individui con SEPAD hanno riportato più frequentemente la perdita di un altro parente o di un amico (p=.05), più alti punteggi alla ICG (p=.002), intrusione (p=.004) e evitamento (p=<.001) alla IES, HAM-D (p<.001) and WSAS (p=.04). Il punteggio totale all'ASA-27 è risultato correlato ai punteggi della ICG (p<.0001) e ai punteggi delle sottoscale IES intrusione (p<.0001) ed evitamento (p<.0001). I soggetti con SEPAD hanno mostrato tassi di prevalenza lifetime significativamente più alti di disturbo di panico (PD) (p=.001) e disturbo bipolare (p=.02), mentre tassi maggiori, sebbene non statisticamente significativi, di disturbo da stress post-traumatico (PTSD).
Conclusioni: La SEPAD ha un'elevata prevalenza negli individui con LC ed è associata ad una maggiore severità sintomatologica con più alti tassi di comorbidità con PTSD and PD.
File