ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10262015-125709


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
MAKSIMENKA POLACCI, YULIYA
URN
etd-10262015-125709
Title
Malattia da virus Ebola, diagnostica, prevenzione.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott. Antonelli, Alessandro
Parole chiave
  • malattia emorragica
  • virus
  • vaccinazione
  • prevenzione
  • terapia
Data inizio appello
01/12/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La malattia da virus Ebola (acronimo inglese EVD), precedentemente conosciuta come febbre emorragica Ebola (acronimo inglese EHF) è una malattia degli esseri umani e di altri primati causata dal virus Ebola. I sintomi della malattia iniziano da due giorni a tre settimane dopo aver contratto il virus, con febbre, faringodinia, dolori muscolari e cefalea. A questi primi sintomi fanno in genere seguito nausea, vomito, e diarrea, unitamente a segni di alterazione della funzionalità epatica e renale. In questa fase della malattia, alcune persone possono cominciare a presentare emorragie che si possono manifestare verso l&#39;esterno (emorragie esterne) oppure interessare alcune cavità corporee (emorragie interne). Il rischio di morte tra le persone infette è estremamente alto.<br><br>Ebola virus disease (EVD; also Ebola hemorrhagic fever, or EHF), or simply Ebola, is a viral hemorrhagic fever of humans and other primates caused by ebolaviruses. Signs and symptoms typically start between two days and three weeks after contracting the virus with a fever, sore throat, muscular pain, and headaches. Then, vomiting, diarrhea and rash usually follow, along with decreased function of the liver and kidneys. At this time some people begin to bleed both internally and externally. The disease has a high risk of death, killing between 25 and 90 percent of those infected, with an average of about 50 percent.This is often due to low blood pressure from fluid loss, and typically follows six to sixteen days after symptoms appear.
File