ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10182010-131950


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
PENA, NATALIA
URN
etd-10182010-131950
Title
L'utilizzo del test di estensione digitale nella clinica ortopedica del cavallo
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Carlucci, Fabio
correlatore Dott. Ricardi, Giorgio
controrelatore Dott. Barsotti, Giovanni
Parole chiave
  • test estensione
  • angolo muraglia
  • diagnosi ortopedica
  • fila digitale
  • cavallo
Data inizio appello
19/11/2010;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La scarsità di dati in letteratura sulla pratica del test di estensione digitale nella diagnostica ortopedica del cavallo ha rappresentato la motivazione principale della ricerca. Il test di estensione digitale consente di identificare condizioni algiche a livello della fila digitale, in presenza di zoppia conclamata o in condizioni subcliniche. L’estensione forzata della fila digitale induce un aumento della tensione sul tendine flessore profondo delle falangi, sull’apparato podotrocleare e sulla briglia carpica; inoltre viene provocata una compressione delle strutture dorsali della fila digitale che pure può provocare una risposta positiva al test in presenza di situazioni patologiche. Una variante del test di estensione è il sollevamento mediale o laterale che mette in tensione legamenti collaterali e capsule articolari delle articolazioni interfalangee. Scopo del presente lavoro è quello di standardizzare la risposta al test in una popolazione di cavalli esenti da patologie ortopediche ed inoltre valutare la risposta in un gruppo più ristretto di soggetti affetti da patologia. Di ogni soggetto sono stati valutati razza, sesso, età, attitudine e anamnesi ortopedica. Per ogni cavallo è stata effettuata la misurazione dell’angolo della muraglia del bipede anteriore, sono stati presi in considerazione i gradi raggiunti all’estensione o al sollevamento dello zoccolo e le reazioni manifestate dall’animale in relazione all’angolo raggiunto. E’ stato stabilito un range di risposta normale al test in soggetti sani. Nella casistica clinica il test di estensione non è risultato essere particolarmente specifico per individuare esattamente la localizzazione del dolore, ma ha consentito di individuare con una buona sensibilità la localizzazione di una zoppia a livello della fila digitale, ed inoltre di mettere in evidenza condizioni subcliniche di difficile individuazione.
File