ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10102011-114934


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
ORLANDINI, EMANUELE
URN
etd-10102011-114934
Title
Strumenti in Nichel-Titanio: analisi comparativa in chiave biologica delle caratteristiche operative
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA
Commissione
relatore Prof. Gabriele, Mario
Parole chiave
  • Nessuna parola chiave trovata
Data inizio appello
16/11/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
16/11/2051
Riassunto analitico
Obiettivo della tesi è descrivere in modo critico le varie tipologie di strumenti canalari in Ni-Ti presenti in commercio e la filosofia operativa a cui si ispirano.<br>L’introduzione sarà una descrizione dell’eziopatogenesi della lesione endodontica e dell’anatomia canalare: quest’ultimo aspetto avrà un ruolo fondamentale nella determinazione della conclusione.<br>Nella prima parte saranno sintetizzate le varie fasi del trattamento endodontico, focalizzando l’attenzione sull’apertura della cavità di accesso e sulla sagomatura; questa sezione sarà completata dall’analisi dei concetti di successo e di insuccesso in ambito endodontico. Si passerà quindi alla descrizione della lega Ni-Ti (Nitinol) come materiale e della sua applicazione in ambito endodontico; successivamente verranno illustrate l’origine degli strumenti meccanici in Ni-Ti e le loro proprietà fondamentali. Saranno poi approfondite le varie tipologie di strumenti rotanti in Ni-Ti (a rotazione continua o alternata) attualmente presenti in commercio; sarà interessante capire come l’evoluzione degli strumenti abbia modificato il processo di sagomatura canalare rispetto al passato, in cui la strumentazione era unicamente manuale.<br>La tesi si concluderà con un confronto analitico tra gli strumenti descritti, al fine di dare una visione d’insieme; sarà inoltre delineata la stretta correlazione esistente tra l’anatomia dell’endodonto, le varie tipologie di strumenti canalari e tutte le fasi del trattamento endodontico. L’anatomia canalare, infatti, è l’aspetto più importante su cui basare la nostra scelta terapeutica e strumentale: si arriverà quindi alla conclusione che è proprio la conoscenza approfondita della complessità e della varietà dell’anatomia stessa uno dei principali fattori che determina l’esito di una terapia endodontica.<br>
File