ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10032018-173611


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
SAPIA, DOMENICO
URN
etd-10032018-173611
Title
IMPIEGO di PGF2a e GnRH per la SINCRONIZZAZIONE degli ESTRI e per l'INSEMINAZIONE ARTIFICIALE PROGRAMMATA NELL'ASINA
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Camillo, Francesco
correlatore Prof. Panzani, Duccio
controrelatore Prof.ssa Rota, Alessandra
Parole chiave
  • pregnancy rate
  • timed artificial insemination
  • Donkey
Data inizio appello
26/10/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
26/10/2021
Riassunto analitico
Nei Paesi Mediterranei, inclusa l’Italia, negli ultimi anni si è assistito a un aumento del numero di allevamenti di asini soprattutto grazie alle caratteristiche del latte di questa specie che lo rendono indicato per il consumo umano. Nella riproduzione del bovini e delle altre specie domestiche la sincronizzazione dell'estro fornisce molti protocolli che consentono un'inseminazione artificiale a tempo predeterminato (TAI), utile per gestire grandi mandrie di vacche senza rilevamento dell'estro. Al contrario, ci sono pochissimi studi sulla sincronizzazione dell'estro nella specie asinina e la ricerca sull'inseminazione artificiale in questa specie si concentra principalmente sull'uso del seme congelato. Lo scopo di questo studio era confrontare l'esito di tre diverse combinazioni di PGF2α e GnRH per TAI nell’asina. Nove asine cicliche, non in lattazione sono stati sottoposte a tre diversi protocolli TAI basati su diverse combinazioni di analoghi di PGF2α e GnRH. L'attività ovarica è stata monitorata mediante l’ecografia trans-rettale fino all'ovulazione. L'inseminazione artificiale è stata effettuata con seme fresco diluito e raccolto da uno stallone fertile. Nessuna differenza statisticamente significativa è stata rilevata confrontando i tre protocolli TAI, sebbene i tassi di gravidanza per le asine sincronizzate andassero dall'11% al 56%. Il diametro del follicolo maggiore all'inizio del trattamento o di quello dominante al giorno dell'IA non ha avuto alcun effetto sulla risposta alla sincronizzazione o sui tassi di gravidanza, mentre il diametro del follicolo dominante ha avuto un effetto significativo sulla risposta al trattamento di induzione dell’ovulazione . Questo studio ha dimostrato che è possibile ottenere risultati ragionevoli dopo TAI in asine utilizzando protocolli mediati da altre specie.
File