ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10032018-092929


Thesis type
Tesi di specializzazione (6 anni)
Author
CIANCIOSI, MARIA NOVELLA
URN
etd-10032018-092929
Title
Il trattamento intraoperatorio della litiasi della via biliare principale.
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
CHIRURGIA GENERALE
Commissione
relatore Prof. Chiarugi, Massimo
Parole chiave
  • VBP
  • via biliare principale
  • bonifica
  • transcistica
  • coledocotomia
  • ERCP
  • anastomosi biliodigestiva
Data inizio appello
19/10/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
19/10/2021
Riassunto analitico
L’intervento di colecistectomia laparoscopica è ormai il gold-standard in caso di calcolosi sintomatica della colecisti, sia in elezione che in urgenza. Vari studi hanno dimostrato come sia sicuro ed efficace trattare anche la calcolosi della VBP in un unico tempo durante l’intervento di colecistectomia laparoscopica.
Nel nostro studio abbiamo esaminato retrospettivamente la nostra esperienza riguardo le varie metodiche di trattamento della litiasi della VBP durante l’intervento di colecistectomia laparoscopica.
E’ stata raccolta una casistica di 702 pazienti ricoverati sia in regime di urgenza che in elezione fra il 2001 e l’agosto del 2018 presso il reparto di Chirurgia d’Urgenza Universitaria dell’Ospedale di Cisanello di Pisa che sono stati sottoposti a bonifica della VBP durante l’intervento di colecistectomia.
Di tutti i pazienti sono stati considerati il sesso, l'età, l'ASA ed i valori di bilirubinemia rilevato al ricovero. Tutti i pazienti sono stati sottoposti nel preoperatorio ecografia addome, alcuni anche a TC e/o a colangio-RM.
Durante l’intervento chirurgico la colangiografia intraoperatoria è stata eseguita sul 100% dei pazienti per confermare la diagnosi di litiasi coledocica e per il controllo dell’avvenuta bonifica della VBP.
In questo studio sono state soprattutto analizzate le differenze di out-come in base alle varie tecniche di bonifica della via biliare: per via trans-cistica, attraverso coledocotomia, mediante ERCP oppure con il confezionamento di una anastomosi bilio-digestiva.
Sono stati quindi presi in considerazione le diverse percentuali di complicanze post-operatoria e la mortalità, i tempi operatori, la degenza totale e post-operatoria e la diversa frequenza di posizionamento di catetere nella via biliare (Bracci/Kehr) durante l’intervento chirurgico in base alle diverse tecniche di bonifica usate e se sono state effettuate mediante tecnica open o in laparoscopia.
File