ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Tesi etd-09272020-192223


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FARAONI, FRANCESCA
URN
etd-09272020-192223
Thesis title
La partecipazione ai procedimenti amministrativi ambientali
Department
GIURISPRUDENZA
Course of study
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof. Fioritto, Alfredo
Keywords
  • accesso alla giustizia ambientale
  • diritto ambientale
  • Convenzione di Aarhus
  • procedimento amministrativo
  • Codice dell'Ambiente
  • legge 241/1990
  • partecipazione ambientale
  • accesso alle informazioni ambientali
Graduation session start date
20/10/2020;
Consultabilità
Parziale
Release date
20/10/2060
Summary
Il presente elaborato si propone di fornire una disamina del diritto di partecipazione ai procedimenti amministrativi ambientali, tenendo presente gli effetti prodotti dalla Convenzione di Aarhus sul diritto europeo e nazionale. Il primo capitolo è dedicato a una panoramica storica sull'evoluzione del diritto ambientale dagli anni '70 del Novecento a oggi, avendo particolare riguardo per gli sviluppi prodottisi in materia a livello internazionale. Nel secondo capitolo si affronta una tematica propedeutica al diritto di partecipazione ambientale, ossia l'accesso alle informazioni circa lo stato della natura e gli interventi su di essa prodotti, attraverso la costruzione di grandi opere pubbliche, dall'azione amministrativa. Il terzo capitolo costituisce l'epicentro dello studio condotto in questo lavoro. In esso si affrontano, sotto vari punti di vista, le sfaccettature che caratterizzano la partecipazione ai procedimenti amministrativi ambientali, attraverso la presentazione della relativa dottrina e di importanti pronunce giurisprudenziali. Il capitolo conclusivo è infine tributato al terzo e ultimo pilastro della Convenzione di Aarhus: l'accesso alla giustizia ambientale, funzionale anch'esso all'implementazione del diritto di partecipazione. Lo scopo della presente indagine è dunque quello di enucleare gli effetti prodotti sulla legislazione nazionale e sovranazionale da una maggiore sensibilizzazione alle tematiche ambientali. In ultima istanza, si intende evidenziare la specialità rivestita, nel ramo ambientale, dal diritto di accesso alle informazioni e dalla partecipazione rispetto alla disciplina generale sul procedimento amministrativo, sancita dalla legge 241 del 1990.
File