ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09272016-092702


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BALDINI, SARA
URN
etd-09272016-092702
Title
I problemi contestualizzati OCSE-PISA: le difficoltà degli studenti
Struttura
MATEMATICA
Corso di studi
MATEMATICA
Commissione
relatore Prof. Di Martino, Pietro
Parole chiave
  • Competenza matematica
Data inizio appello
14/10/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Con il Decreto Ministeriale n.9/2010 è stato introdotto l’obbligo, per i consigli di classe, di compilare la Certificazione delle Competenze di base acquisite nell’assolvimento dell’obbligo di istruzione. Questo adempimento, in parte anche formale, in linea con gli indirizzi delle politiche educative e formative europei, ha una importanza notevole perché evidenzia nuovi obiettivi (inseriti nei documenti ministeriali di indirizzo dei vari livelli scolari come le Indicazioni e le Linee Guida) e comunque condiziona la pratica didattica (anche perché supportato da valutazioni esterne coerenti con tali obiettivi). A proposito della valutazione delle competenze, a partire dal 2000, l’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) ha promosso il programma per la valutazione dell’allievo, PISA (Programme for International Student Assessment), una rilevazione a cadenza triennale, volta proprio a testare le competenze degli studenti quindicenni in tre ambiti: lettura, matematica e scienze.<br>L’esistenza di uno strumento comparativo internazionale evidenzia altri elementi di discussione, in particolare: l’analisi di quello che i risultati ottenuti attraverso tale strumento possono dirci sul livello di competenza degli allievi. Per discutere di questo aspetto è importante affiancare l’uso dello strumento originale, con osservazioni più fini, che permettano di avere maggiori elementi per l’interpretazione delle difficoltà degli studenti.<br>Il nostro lavoro dunque si sviluppa con l’intento di: evidenziare le difficoltà degli studenti rispetto alle tipologie di quesiti che OCSE-PISA usa per la valutazione della competenza matematica; far emergere i processi messi in atto dagli allievi nell’affrontare tali quesiti per interpretare le cause principali delle difficoltà.<br>
File