ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09262018-202842


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CUPINI, ELEONORA
URN
etd-09262018-202842
Title
Cooperazione, comunità e tutela dei diritti dei cittadini in Val di Vara.
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI
Commissione
relatore Villa, Matteo
Parole chiave
  • comunità
  • cittadinanza
  • cooperazione sociale
Data inizio appello
22/10/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il lavoro presentato nasce da un interesse verso l’evoluzione sociale della Val di Vara, un’ampia zona collinare nell’entroterra Spezzino. L’idea iniziale è stata quella di osservare quali potenzialità e possibilità hanno i processi di auto-organizzazione dei cittadini nell’affiancare la politica pubblica, nell’agire integrandosi ad essa o nel sostituirla completamente. Per rendere possibile l’analisi sono state considerate quale fulcro dello studio le realtà attive nel territorio nate grazie ad alcuni cittadini che si sono resi operativi organizzandosi per creare uno o più servizi a favore della comunità.
L’obiettivo dell’analisi è stato quello di comprendere come il benessere dei cittadini e la maggior tutela dei loro diritti possano trarre beneficio dal lavoro di una cooperativa di comunità o di una realtà funzionalmente simile.
Il metodo di lavoro è stato caratterizzato dalla ricerca e analisi dei dati, dalla selezione di esperienze ritenute significative per l’obiettivo prefissato e dall’incontro con le realtà locali per finire con l’avanzamento di un’ipotesi di lavoro.
Inizialmente sono stati raccolti e analizzati dati statistici e strutturali riguardo al territorio, all’andamento demografico e alla struttura della popolazione, oltre alle caratteristiche istituzionali e organizzative dei servizi essenziali come quelli sociali.
Attraverso definizioni e teorie di alcuni importanti sociologi e pensatori di altre discipline si è esaminato l’ampio concetto di comunità per proseguire con l’analisi delle cooperative di comunità, attraverso le normative nazionali e regionali dedicate.
Sono state osservate alcune delle cooperative presenti in Italia e in Val di Vara. Considerando le caratteristiche dettate dalle norme ci si pone la questione circa l’effettiva componente comunitaria di questi processi.
Per concludere il lavoro sono state avanzate ipotesi considerando i punti di debolezza e le risorse presenti in questo territorio. Ascoltando gli amministratori e gli operatori sociali impiegati nella valle, si è tentato di costruire idee che ne rispettino le reali esigenze e i limiti.
Il risultato ottenuto apre una serie di riflessioni utili sulla politica locale, sul faticoso coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni pubbliche e sui limiti che persistono intorno al senso di comunità.
File