ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09262005-180742


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
Boccaccio, Luigi
email address
boccaccio@sssup.it
URN
etd-09262005-180742
Title
Sito Natura 2000 Alta Murgia: linee guida per una gestione agroambientale partecipativa
Struttura
AGRARIA
Corso di studi
AGRICOLTURA BIOLOGICA E MULTIFUNZIONALE
Commissione
relatore Dott.ssa Galli, Mariassunta
relatore Prof. Rovai, Massimo
Parole chiave
  • Alta Murgia
  • Natura 2000
  • Habitat steppici
  • Agrico
Data inizio appello
17/10/2005;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
17/10/2045
Riassunto analitico
Situata nel centro della Puglia, l’Alta Murgia è un altopiano carsico dichiarato Zona di Protezione Speciale e proposto Sito di Importanza Comunitaria, e pertanto incluso nella rete ecologica europea Natura 2000. Nel marzo 2004 su parte del territorio è stato istituito il Parco Nazionale dell’Alta Murgia.<br>Quest’area racchiude formazioni steppiche plasmate dal pascolo e considerate habitat prioritario dall’Unione Europea. La messa a coltura di parte della superficie steppica, la regressione degli allevamenti e l’attuale crisi congiunturale dell’agricoltura impongono l’attuazione di una strategia finalizzata a frenare il degrado ambientale dell’area e sviluppare forme di agricoltura funzionali all’incremento della redditività ed alla conservazione dei valori naturalistici. Il presente studio ha l’obiettivo di formulare delle linee progettuali per la gestione agroambientale partecipativa del Sito Natura 2000 Alta Murgia.<br>La ricerca si è svolta partendo dall’esame degli aspetti teorici e metodologici relativi ai metodi partecipativi, e alla loro applicazione nell’ambito della gestione agroambientale degli spazi rurali. In seguito, tramite un’analisi delle fonti bibliografiche, statistiche e documentali, sono state definite le componenti strutturali e politico-pianificatorie del territorio, riservando maggior dettaglio allo studio del settore agricolo. Sono quindi state effettuate alcune interviste a portatori d’interesse locali e a testimoni privilegiati, estrapolando in particolare i loro punti di vista. Tutte le informazioni raccolte sono state impiegate per l’elaborazione di una diagnosi territoriale condivisa. Basandosi su questa, sono state delineate alcune proposte progettuali incentrate sulla partecipazione e sul ridisegno agroecologico del territorio.<br>L’indagine qui condotta evidenzia le molteplici linee d’azione percorribili per la gestione agroambientale dell’Alta Murgia, nonché la disponibilità di vari strumenti per il loro finanziamento. Emerge, tuttavia, la necessità di coinvolgimento della popolazione locale nelle scelte che su di essa ricadono, di ripristino della legalità e di un adeguato presidio del territorio.<br>
File