ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09252013-153848


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
DE GUTTRY, GIACOMO
URN
etd-09252013-153848
Title
Trattamento con protesi delle fratture laterali di femore nel paziente anziano.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Scaglione, Michelangelo
Parole chiave
  • laterali
  • fratture
Data inizio appello
15/10/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Le fratture dell’estremità prossimale del femore sono soprattutto lesioni che si verificano in<br>individui al di sopra dei 50 anni, in particolare fra i soggetti più anziani e molti dei quali<br>con comorbità importanti. Queste fratture sono indicative di una qualità di<br>mineralizzazione ossea relativamente bassa. Di conseguenza un allettamento prolungato<br>può avere esito avverso non solo in termini di funzione dell’arto ma anche in termini di<br>sopravvivenza del paziente stesso.<br>Lo scopo di questa trattazione è quello di presentare le basi scientifiche, le metodiche ed i<br>risultati dello studio fatto nella 2° Clinica Ortopedica dell’Azienda Ospedaliero-<br>Universitaria Pisana sul trattamento delle fratture laterali di femore mediante protesi, confrontando i classici trattamenti di questo tipo di fratture con l’utilizzo nelle<br>stesse di protesi d’anca e determinare se questo<br>tipo di intervento può avere un miglioramento nella prognosi e nell’insorgenza di<br>complicanze normalmente legate a queste procedure nel paziente con attenzione soprattutto<br>alle problematiche del paziente molto anziano.
File