ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09182015-100058


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
RIZZI, VALENTINA
URN
etd-09182015-100058
Title
SINTESI DI NUOVI ANALOGHI TIRONAMINICI: NUOVI PROBE BIOLOGICI E/O POTENZIALI AGENTI TERAPEUTICI
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE
Commissione
relatore Dott.ssa Rapposelli, Simona
correlatore Prof.ssa Chiellini, Grazia
Parole chiave
  • tironamine
  • TAAR
  • T1AM
Data inizio appello
07/10/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il Trace amine-associated receptor 1 (TAAR1), è un recettore accoppiato a proteina G (GPCR) espresso nel cervello e in molti organi periferici. E’ attivato da un ampio spettro di agonisti, tra cui le Trace amine (TAs), gli psicostimolanti amfetamino-simili e le tironamine endogene, come la tironamina (T0AM) e la 3-iodotironamina (T1AM). <br>Alcuni studi in vivo hanno evidenziato che T1AM è in grado di produrre una rapida comparsa di alcuni importanti effetti funzionali e metabolici (ipotermia, bradicardia, alterazioni metabolismo energetico) in genere opposti a quelli prodotti dall’ormone tiroideo. <br>I rapidi e pronunciati effetti metabolici prodotti dalla somministrazione centrale di T1AM e T0AM suggeriscono che la loro azione sia mediata da differenti recettori, e che tale effetto sia il risultato di una stimolazione sia centrale che periferica. <br>
File