ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09172019-173026


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
PALADINO, MICHELE
URN
etd-09172019-173026
Title
Problematiche costituzionali del regionalismo differenziato. Il settore delle infrastrutture strategiche.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof.ssa Azzena, Luisa
Parole chiave
  • Regionalismo differenziato
  • infrastrutture strategiche
  • clausola di supremazia
  • regioni
Data inizio appello
07/10/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
07/10/2089
Riassunto analitico
L'art. 116 terzo comma, della Costituzione è una disposizione di recente introduzione nel nostro ordinamento. E forse in un periodo di forte accentramento dei poteri allo Stato, questa sembra essere l'unica via di fuga percorribile da parte delle Regioni per mantenere in parte le prerogative attribuite dalla riforma del Titolo V. In questo contesto si inseriscono le richieste di Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna molto penetranti sia nella forma che nella sostanza e potenzialmente incidenti su assetti fondamentali del nostro assetto istituzionale.
L'ultima parte si concentra sulle infrastrutture strategiche, assegnate alla competenza concorrente dal legislatore ma riportate in sostanza allo Stato da parte della Corte costituzionale tramite l'istituto della chiamata in sussidiarietà, e le richieste delle tre Regioni in una questa materia in cui non rileva più l'appartenenza alla competenza concorrente ma la dimensione all'interesse dell'opera.
File