ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09142014-135520


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
RANDAZZO, GIULIO
URN
etd-09142014-135520
Title
NULLA E ONTOLOGIA FENOMENOLOGICA. Sul progressivo esplicitarsi della rilevanza del concetto di nulla da Husserl ai principali interpreti del pensiero fenomenologico.
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
FILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Supervisors
relatore Prof. Barale, Giuliano Massimo
controrelatore Prof. Altobrando, Andrea
Parole chiave
  • Merleau-Ponty
  • Sartre
  • Fink
  • Heidegger
  • Husserl
  • Nulla
  • Fenomenologia
Data inizio appello
29/09/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Questo lavoro si propone di mostrare come in ogni trattazione di ontologia fenomenologica il concetto di nulla, non solo non sia estraneo e costituisca un paradosso all'interno di questa, ma sia un concetto centrale per poter elaborare ogni possibile "ritorno alle cose stesse". Tornare alle cose stesse, in ogni teoria fenomenologica o di un primato dell'analisi del fenomeno, non può mai essere ridotto a una teoria della mera positività essente delle stesse, ma debba presupporre un nucleo nullificante. L'esplicitazione di questo nucleo è la finalità del lavoro, muovendosi su alcuni dei principali esponenti della fenomenologia e ricostruendo anche antecedenti in cui questa connessione tra fenomeno e posizione del nulla viene necessariamente trattata.
File