ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09132015-192328


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
BONTURI, RENEE
URN
etd-09132015-192328
Title
Dalla tavola alla farmacia: proprietà farmacologiche dell' Olea europaea e dell'olio extravergine di oliva
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
relatore Prof.ssa Breschi, Maria Cristina
Parole chiave
  • oleocantale
  • oleuropeina
  • triterpeni
  • polifenoli
  • Olea europaea
  • olio di oliva
Data inizio appello
07/10/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
È stato osservato che nelle popolazioni che seguono la dieta mediterranea, che ha come principale fonte di grassi l’ olio extravergine d’oliva, c’è stata una riduzione dell’ incidenza di mortalità cardiovascolare, di malattie neurodegenerative e di alcuni tipi di cancro. <br>Per questo motivo numerose ricerche si sono focalizzate sullo studio dei costituenti chimici dell’olio extravergine d’oliva e dei suoi potenziali effetti farmacologici, nonché su quelli dell’ Olea europaea, per comprendere le ragioni delle proprietà benefiche della dieta mediterranea.<br>È stato dimostrato che i principali componenti dell’ olio extravergine d’oliva e dell’Olea europaea sono i composti fenolici, di cui i principali sono l’oleocantale, l’oleouropeina, il verbascoside e l’idrossitirosolo, e i composti triterpenici, che comprendono l’acido maslinico, l’acido oleanolico, l’uvaolo e l’eritrodiolo.<br>Studi clinici hanno osservato che questi composti hanno importanti attività biologiche, come antiossidanti, antinfiammatori, antitrombotici, antitumorali, cardioprotettivi e antidiabetici.<br>Di particolare interesse è l’effetto neuroprotettivo dell’oleocantale verso patologie neurodegenerative come la malattia di Alzheimer (AD), e l’effetto antinfiammatorio simile all’ibuprofene.<br>In questa tesi sono descritti ampiamente i vari costituenti chimici dell’olio d’oliva e delle foglie dell’Olea europaea, inoltre sono riportati i vari studi clinici riguardo le loro principali attività farmacologiche. <br>
File