ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09132010-104036


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
DE BENEDETTO DE BENEDETTO, CLAUDIO
URN
etd-09132010-104036
Title
Progetto di un edificio commerciale a Latina: soluzioni strutturali ed energetiche
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE
Commissione
relatore Prof. Fantozzi, Fabio
relatore Prof. Sassu, Mauro
relatore Prof. Andreini, Marco
Parole chiave
  • Edificio commerciale soluzioni strutturali energet
Data inizio appello
05/10/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
05/10/2050
Riassunto analitico
Questa tesi di laurea specialistica descrive le soluzioni adottate nella progettazione di tipo strutturale ed energetica di un fabbricato commerciale, di nuova costruzione sito nel comune di Latina, eseguita rispettando i vincoli imposti dalla normativa vigente in ciascun campo.<br>La progettazione strutturale e quella energetica degli edifici, negli ultimi due anni, ha visto cambiare in modo radicale il quadro normativo, grazie all’emanazione di due norme che hanno portato notevoli cambiamenti rispetto al passato: le Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC 2008) e le UNI 11300:2008-1/2/3/4.<br>L’introduzione di queste due norme ha modificato il tipo di approccio alla progettazione in entrambi i campi, risultando queste ultime molto più severe e restrittive rispetto a quelle precedenti.<br>Questa esigenza del legislatore è nata per far fronte alle nuove esigenze del Paese in termini di aumento della sicurezza strutturale degli edifici, soprattutto alla luce dei recenti eventi sismici verificatisi in Abruzzo, e di risparmio energetico, con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica ed i tecnici del settore a costruire edifici più efficienti energeticamente e nell’intento comune di ridurre l’utilizzo di petrolio a favore di energie alternative.<br>L’esperienza progettuale svolta ha come obiettivo principale quello di interfacciarsi con queste nuove realtà progettuali, confrontandosi con due normative che, a due anni dall’entrata in vigore, sono tutt’ora soggette a modifiche e precisazioni. Il tutto tenendo presente la progettazione architettonica quale punto di partenza al quale si vanno ad affiancare ed integrare le soluzioni di carattere strutturale ed energetico ai fini di una corretta progettazione integrata dell’edificio.<br>
File