ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09112018-185818


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
DE FILIPPI, MARCO
URN
etd-09112018-185818
Title
LA NUOVA DISCIPLINA DELLA CONFERENZA DI SERVIZI: LE NOVITA INTRODOTTE DAL DECRETO LEGISLATIVO N. 127/2016
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Fioritto, Alfredo
Parole chiave
  • Conferenza di servizi
  • azione amministrativa
  • riforma Madia
  • d.lgs. 127 del 2016
  • l. 124 del 2015
Data inizio appello
08/10/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi si pone l'obiettivo di un'analisi critica circa la nuova disciplina della Conferenza di Servizi, introdotta dal decreto legislativo n. 127 del 2016, in attuazione della legge n. 124 del 2015, c.d. Riforma Madia, nell'ambito della riorganizzazione generale della Pubblica Amministrazione.
Si descrivono le novità introdotte dal decreto suindicato, ma anche le problematiche cui lo stesso vuole ovviare, sulla base di un analisi evolutiva dell'istituto.
Vengono inoltre analizzati i profili critici dell'azione amministrativa, anche a seguito della Riforma.
Si considerano le più recenti pronunce del Consiglio di Stato che, secondo un approccio sistematico, hanno contribuito ad una migliore interpretazione e applicazione degli strumenti introdotti in ambito procedimentale.
Si considera altresì la giurisprudenza della Corte Costituzionale, oltre alla dottrina, passata e presente, dedicatasi al tema.
Si analizza l'importanza della funzione consultiva del Consiglio di Stato, riguardante tanto la fase di elaborazione normativa della Riforma che attuativa, specie in ambito di conferenza di servizi.
File