ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09092014-124404


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PAPALEO, ELVIRA
URN
etd-09092014-124404
Title
An algorithm for automated phase picking and localization of seismic events.
Struttura
SCIENZE DELLA TERRA
Corso di studi
GEOFISICA DI ESPLORAZIONE E APPLICATA
Supervisors
correlatore Dott. Piccinini, Davide
controrelatore Prof.ssa Greco, Maria Sabrina
relatore Prof. Saccorotti, Gilberto
Parole chiave
  • grid search algorithm
  • S picking
  • P picking
  • AIC
  • kurtosis
  • polarization filtering
Data inizio appello
26/09/2014;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
Durante gli ultimi anni, la diffusione della sismometria digitale ha reso disponibile una grande quantità di dati utili alla localizzazione di eventi sismici di diversa natura. L’analisi di queste informazioni richiede tuttavia una enorme mole di lavoro, per cui si è resa evidente la necessità di sviluppare metodi e procedure per individuare in maniera automatica gli arrivi P ed S sui sismogrammi.

Se effettuata manualmente, la lettura dei tempi di arrivo (picking) può richiedere molto tempo ed essere affetta da errori sistematici a causa della soggettività nell’individuazione delle diverse fasi sismiche. Questo risulta essere particolarmente problematico nel momento in cui si vogliano confrontare dati provenienti da fonti diverse o addirittura gli stessi dati analizzati da diversi operatori, poiché i criteri usati per la scelta dei tempi saranno certamente diversi. Questi problemi chiaramente non si pongono se la scelta dei tempi di arrivo è automatizzata; inoltre, usando metodi automatici per il picking, è possibile localizzare più rapidamente un maggior numero di eventi.

In questo lavoro di tesi è stato sviluppato un codice Matlab che, a partire dalle tracce sismiche, individua automaticamente gli arrivi P ed S e localizza ciascun evento utilizzando il metodo della ricerca su griglia. L’algoritmo si propone di essere versatile e veloce sia nella fase di individuazione dei tempi di arrivo che in quella di localizzazione.

Dopo aver passato in rassegna alcune delle tecniche utilizzate per il picking sia delle onde P che delle onde S presenti nella letteratura, seguirà una descrizione dettagliata dell’algoritmo sviluppato; infine verrano presentati i risultati ottenuti testando l’algoritmo su dati reali.
File