ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09082016-103919


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BASSI, GIOVANNI
URN
etd-09082016-103919
Title
«An organ for a ‘Frenchified’ doctrine»: Schedatura dei modernismi europei presenti su «The Criterion» e ricezione del simbolismo francese sulla rivista
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LETTERATURE E FILOLOGIE EUROPEE
Commissione
relatore Ciompi, Fausto
Parole chiave
  • poesia pura
  • The Criterion
  • simbolismo
  • T. S. Eliot
  • letterature europee
  • modernismo
Data inizio appello
26/09/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
26/09/2019
Riassunto analitico
Il nucleo principale della mia tesi consiste in una schedatura di tutte le presenze delle maggiori letterature europee moderniste su «The Criterion», la rivista fondata e diretta per diciassette anni da T. S. Eliot (1922-1939). Dopo aver tracciato brevemente la storia del periodico, ho quindi discusso i criteri di schedatura. Ho definito le modalità di selezione del materiale e i sette campi entro cui esso è stato ripartito. Cercando di integrare la bibliografia specifica con i dati raccolti, si è poi fornito un profilo generale di ognuna delle tradizioni letterarie così schedate (francese, tedesca, russa, italiana e spagnola). Chiude il mio lavoro un capitolo dedicato alla ricezione del simbolismo francese sul periodico. Tra i molti esempi possibili si sono selezionati quelli meno noti e più capaci di illuminare la poetica eliotiana: le recensioni di 'De Baudelaire au surréalisme' di Marcel Raymond e di 'Axel’s Castle' di Edmund Wilson, il dialogo 'English Bards and French Reviewers' di Humbert Wolfe, le recensioni di 'The Romantic Agony' di Praz e di 'Baudelaire and the Symbolists' di Peter Quennell, la ricezione del dibattito francese sulla poesia pura (Jules de Gaultier e Henri Bremond) sino alla traduzione di 'Frontières de la poésie' di Jacques Maritain.
File