ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09072009-113311


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
CIRUCCI, ALICE
URN
etd-09072009-113311
Title
La percezione ostile degli ebrei: problemi di definizione in sede storiografica
Struttura
LETTERE E FILOSOFIA
Corso di studi
STORIA E CIVILTA'
Commissione
relatore Luzzati, Michele
Parole chiave
  • giudeofobia
  • antisemitismo
  • antiebraismo
  • antigiudaismo
Data inizio appello
21/09/2009;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
21/09/2049
Riassunto analitico
La prima parte della tesi propone una esposizione di alcune teorie che hanno caratterizzato il dibattito sull’etnocentrismo e l’analisi della percezione di tre gruppi vulnerabili e della terminologia impiegata in storiografia per descrivere gli atteggiamenti ostili nei loro confronti.<br>Nella seconda parte è analizzata la terminologia comunemente utilizzata negli studi sull’ostilità nei confronti degli ebrei ed è affrontata la questione dei problemi e dei dubbi che sorgono nell’uso del termine antigiudaismo.<br>L’analisi terminologica è basata sui numerosi studi riguardanti le discriminazioni subite dagli ebrei e dalle comunità ebraiche che vivevano nei territori dominati dalla cristianità occidentale, di rito romano. I dubbi sull’uso del termine antigiudaismo, tuttavia, permangono anche esaminando le meno cospicue testimonianze sulla condizione dei convertiti dall’ebraismo nella Chiesa orientale, argomento che è stato lasciato ai margini di questa dissertazione, avendo attirato meno gli interessi degli studiosi.<br>La terza parte propone una analisi di tre casi in cui, seppur comunemente usato, il termine antigiudaismo si rivela del tutto inadeguato: le discriminazioni contro cristiani convertiti dall’ebraismo messe in atto dai monarchi visigoti nella penisola iberica a partire dal 589 d.C., la propaganda contro Anacleto II, fondata principalmente sulle sue origini ebraiche, gli statuti di limpieza de sangre, diffusi in Spagna dal 1449 e diretti contro cristiani convertiti o di origine ebraica.
File