ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09062016-161608


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
COZZANI, ELISA
URN
etd-09062016-161608
Title
Gli articoli italiani nell'interlingua di studenti ispanofoni: analisi del sottocorpus ICoN
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
Commissione
relatore Prof. Tavosanis, Mirko
correlatore Prof. Franceschini, Fabrizio
Parole chiave
  • linguistica acquisizionale
  • linguistica contrastiva
  • spagnolo e italiano
  • articoli
Data inizio appello
26/09/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scopo del presente lavoro è quello di indagare l’uso del sistema degli articoli italiani da parte di apprendenti ispanofoni di livello medio e avanzato. In particolare utilizzando gli elaborati prodotti da studenti di lingua madre spagnola e raccolti nel corpus ICoN (Italian Culture on the Net).<br>La scelta di studiare un pubblico di apprendenti ispanofoni deriva dalla volontà di valutare l’influenza di una lingua madre molto vicina alla lingua d’arrivo nel processo di apprendimento. <br>La vicinanza linguistica tra l’italiano e lo spagnolo incide non superficialmente nel processo di apprendimento: facilitando la comunicazione da una parte, ma generando interferenze che rendono problematico il raggiungimento di una piena competenza linguistica dall’altra. <br>Abbiamo dunque cercato di capire se e quanto la L1 interferisca nel corretto uso degli articoli, evidenziando gli aspetti peculiari dell’uso degli articoli italiani da parte di parlanti ispanofoni sia per quel che riguarda la flessione, sia per il rapporto con la testualità.<br>Per verificare l’influenza della lingua madre nel non semplice processo di avvicinamento alla forma target abbiamo confrontato i risultati delle nostre analisi con quelli relativi ad apprendenti con lingue d’origine diverse dallo spagnolo. <br>In altre parole ci siamo chiesti se la vicinanza linguistica può influenzare l’uso degli articoli e in che misura tale influenza può essere considerata positiva, facilitando gli apprendenti ad acquisire e gestire tali forme, o negativa, dando vita cioè ad errori e fossilizzazioni.
File