ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09052018-114208


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
FANTOZZI, TOMMASO
URN
etd-09052018-114208
Title
Ruolo diagnostico delle mutazioni dei geni dell'istone 3.3 nei tumori primitivi dell'osso
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Franchi, Alessandro
correlatore Prof. Naccarato, Antonio Giuseppe
Parole chiave
  • istone
  • sarcomi ossei
  • H3F3A
  • H3F3B
  • 3.3
  • tumore a cellule giganti dell'osso
  • condroblastoma
Data inizio appello
25/09/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
25/09/2021
Riassunto analitico
La diagnosi istopatologica di GCTB e di CB presenta spesso notevoli difficoltà, specialmente su materiale bioptico di piccole dimensioni. Numerose neoplasie possono presentare quadri morfologici sovrapponibili, e particolarmente rilevante dal punto di vista clinico è la possibilità che varianti di osteosarcoma quali l’osteosarcoma ricco in cellule giganti e l’osteosarcoma tipo condroblastoma. Lo scopo dello studio è di valutare il ruolo diagnostico delle mutazioni del gene H3F3 nel GCTB e nel CB con particolare riferimento alla distinzione da neoplasie maligne che possono mimarne l’aspetto istologico confermando che la ricerca delle mutazioni in H3F3A e H3F3B è un utile complemento alla diagnosi differenziale di GCTB e CB, e tra queste forme benigne e le forme maligne istopatologicamente simili.
File