ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09032008-124257


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
CASTIELLO, STEFANIA
URN
etd-09032008-124257
Title
PREPARAZIONE E CARATTERIZZAZIONE STRUTTURALE E MORFOLOGICA DI NANOCOMPOSITI A BASE DI POLI(ACIDO LATTICO) E SMECTITI
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
CHIMICA
Commissione
Relatore Prof. Ciardelli, Francesco
Relatore Dott.ssa Bronco, Simona
Parole chiave
  • polimerizzazione per apertura di anello (ROP)
  • nanocompositi
  • poli(acido lattico) (PLA)
  • miscelazione
Data inizio appello
29/09/2008;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
29/09/2048
Riassunto analitico
Nel corso del presente lavoro di tesi è stato affrontato uno studio preliminare finalizzato alla messa a punto di una tecnica innovativa per la sintesi di nanocompositi a base di poli(acido lattico) ed argille lamellari organofile.<br>Inizialmente è stato condotto uno studio sistematico sulla tecnica, ampiamente nota, della intercalazione da fuso disperdendo montmorilloniti organofile commerciali nella matrice di poli(acido lattico) utilizzando un miscelatore discontinuo di tipo Brabender. Variando alcuni parametri di miscelazione ed analizzando le proprietà finali dei compositi così ottenuti è stato possibile individuare le condizioni ottimali per ottenere la migliore dispersione del filler.<br>Quindi, sono state effettuate le reazioni di modifica della montmorillonite sodica utilizzando ammine di origine naturale.<br>Le argille organofile così ottenute sono state disperse nel polimero mediante miscelazione in Brabender utilizzando i parametri precedentemente stabiliti. Mediante l’analisi delle proprietà finali dei compositi ottenuti è stato possibile selezionare due tipi di montmorilloniti organofile potenzialmente in grado di interagire con il poli(acido lattico) e quindi di permettere l’ottenimento di nanocompositi esfoliati.<br>Le due montmorilloniti sono quindi state impiegate nella preparazione di nanocompositi mediante una tecnica in due stadi che prevede la iniziale preparazione di masterbatch (miscele polimero/argilla contenenti una concentrazione di carica inorganica superiore al nanocomposito finale) e la loro successiva dispersione nel PLA fuso ad alto peso molecolare in un miscelatore Brabender.<br>La preparazione del masterbatch è stata effettuata sintetizzando il poli(acido lattico) per polimerizzazione all’interno degli interstrati della montmorillonite. La polimerizzazione è stata effettuata per apertura di anello a partire dal lattide dopo aver studiato alcuni aspetti della reazione critici per l’ottenimento di alte rese ed alti pesi molecolari del polimero.<br>I compositi così ottenuti sono stati caratterizzati e quindi confrontati con i corrispondenti compositi ottenuti per semplice dispersione della montmorillonite organofila nel poli(acido lattico) con il metodo descritto all’inizio.<br>
File