ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09022010-113926


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
CASELLA, GIACOMO
URN
etd-09022010-113926
Title
Polimorfismi del Recettore beta-1 e patologie cardiovascolari
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
SCIENZE FISIOPATOLOGICHE GENERALI
Commissione
relatore Danesi, Romano
correlatore Paolicchi, Aldo
correlatore Prof.ssa Rossi, Anna Maria
Parole chiave
  • analisi ROC
Data inizio appello
27/09/2010;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Esistono vari tipi di recettori β-adrenergici, caratterizzati da differente localizzazione tissutale e cellulare, differenti meccanismi di trasduzione del segnale ed in grado di svolgere diverse funzioni all’interno dello stesso organo od apparato. I recettori β1 e β2-adrenergici sono espressi a livello cardiaco, vascolare e in numerosi altri organi e tessuti. Essi giocano un ruolo fondamentale nella regolazione dell’attività del sistema nervoso simpatico; inoltre, numerosi farmaci agonisti ed antagonisti di tali recettori sono ampiamente utilizzati in ambito cardiovascolare. Esistono due principali polimorfismi a singolo nucleotide (SNP) a livello della porzione codificante del gene umano del recettore β1-adrenergico (Adr β1R): Arg389Gly e Ser49Gly. Tali polimorfismi sono stati dimostrati influenzare la fisiologia e fisiopatologia cardiovascolare e la risposta ai farmaci.<br>Gli endpoint ed obiettivi del presente studio sono stati:<br>1) Validare tecniche di analisi di biologia molecolare per la valutazione di polimorfismi a singolo nucleotide del recettore β1-adrenergico, ovvero Arg389Gly e Ser49Gly;<br>2) Applicare le tecniche di biologia molecolare ad un’ampia casistica di pazienti per la determinazione dei genotipi rispetto ai recettori sopra indicati;<br>3) Valutare la possibile associazione tra detti polimorfismi e ipertensione.<br>
File