ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09012014-193511


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
BARBERA, FEDERICO
URN
etd-09012014-193511
Title
Lembo di muscolo peroneo breve a peduncolo distale: valutazione anatomica preoperatoria con risonanza magnetica
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Dott. Lorenzetti, Fulvio
Parole chiave
  • risonanza magnetica
  • microchirurgia
  • peroneo breve
  • lembo
Data inizio appello
23/09/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Introduzione: Le perdite di sostanza dell’arto inferiore ad eziologia traumatica o di altra natura, con esposizione ossea o tendinea rappresentano una condizione estremamente comune, causa di considerevole morbidità e mortalità nella popolazione generale. Un’adeguata ricostruzione spesso richiede l’impiego di lembi locali o lembi liberi. Il lembo di muscolo peroneo breve a peduncolo distale (LMPB) si è dimostrato essere un’efficace e relativamente semplice opzione ricostruttiva per le perdite di sostanza di dimensioni piccolo-moderate localizzate nel terzo distale dell’arto inferiore.<br><br>Obiettivi dello studio: Dato che uno dei principali fattori limitanti per l’impiego del LMPB è rappresentato dalla lunghezza del ventre muscolare disponibile per la copertura, in questo studio si valuta la capacità della Risonanza Magnetica 3D (3D-RM) dell’arto inferiore di misurare questo parametro preoperativamente al fine di agevolare la pianificazione chirurgica e la selezione dei candidati più adatti all’intervento.<br><br>Pazienti e Metodi: Tra il 2008 e il 2014, 12 pazienti (10 Uomini e 2 Donne, Età μ=53.6±15.2) con perdite di sostanza a carico dei tessuti molli e/o ossei del terzo distale dell’arto inferiore sono stati sottoposti a 3D-RM della gamba e il ventre del muscolo peroneo breve (PB) è stato misurato a partire dall’origine prossimale sulla superfice laterale della fibula fino all’inizio della porzione tendinea distale. Le dimensioni delle perdite di sostanza erano piccolo-moderate, (diametro medio μ= 3 x 5 cm), localizzate sulla regione calcaneale e anteriore della caviglia, in prossimità dei malleoli laterale/mediale e lungo il tendine di Achille. Durante l’intervento, la dissezione del muscolo PB effettuata a partire dalla superficie laterale della fibula è stata condotta fino al terzo distale del muscolo, circa 6 cm prossimalmente al malleolo laterale (fra 5 e 8 cm), dove i rami segmentali, provenienti dall’arteria peroniera, costituiscono il peduncolo arterioso distale provvedendo alla vascolarizzazione retrograda del lembo. Prima di elevare completamente il lembo, il ventre muscolare del muscolo PB è stato misurato intraoperatoriamente dall’origine fibulare fino all’inizio della porzione tendinea. Le misure chirurgiche sono state, in seguito, confrontate con quelle ottenute tramite RM.<br><br>Risultati: Le misure del ventre muscolare del peroneo breve ottenute tramite risonanza magnetica avevano una media di 14,6 cm con deviazione standard di 3,7 cm (range da 8 a 15 cm). Undici lunghezze chirurgiche su dodici corrispondevano a quelle radiologiche (con differenza ±1 cm, r=0.93 e p=0,002). In un solo paziente si è registrata una lunghezza fisica del ventre muscolare 4 cm inferiore a quella riscontrata in RM. Tutti i lembi scolpiti sono rimasti vitali e nessuna complicanza legata al lembo è stata registrata, con accettabile morbidità del sito donatore, ottimo esito funzionale e limitato discomfort postoperatorio dei pazienti.<br><br>Discussione: Il LMPB a peduncolo distale si è dimostrato essere un’alternativa efficace, versatile e rapida rispetto alle più complesse procedure di trapianto tissutale tramite lembi liberi nelle perdite di sostanza del terzo distale della gamba di dimensioni piccolo-moderate. L’ampio arco di rotazione e il pattern vascolare relativamente costante rendono questo lembo adatto alla ricostruzione della regione malleolare e calcaneale con limitata morbidità del sito donatore e rare complicanze. La RM preoperatoria dell’arto inferiore si è dimostrata essere una tecnica accurata per valutare l’anatomia del muscolo PB se effettuata da un radiologo esperto in imaging dei tessuti molli e rappresenta un prezioso supporto alla pianificazione chirurgica e a una più efficiente selezione dei candidati più adatti all’intervento. <br><br>Conclusioni: Il LMPB a peduncolo distale rappresenta una soluzione rapida e affidabile per la ricostruzione del terzo distale della gamba, in particolare quando sia richiesta la copertura con un lembo muscolare. Nella nostra esperienza, una valutazione anatomica radiologica con RM dovrebbe diventare parte integrante delle indagini preoperatorie quando il LMPB è considerato fra le opzioni ricostruttive, sebbene un&#39;ulteriore standardizzazione del protocollo diagnostico sia necessaria. <br>
File