ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08272007-114030


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
Canovetti, Silvia
URN
etd-08272007-114030
Title
Termoablazione del polmone:confronto sperimentale in vivo fra ablazione con microonde e ablazione a radiofrequenza
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
Relatore Prof. Bartolozzi, Carlo
Parole chiave
  • termoablazione
  • polmone
Data inizio appello
18/09/2007;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
OBIETTIVO:confrontare le procedure di termoablazione con microonde(MW) e radiofrequenza (RF) in termini di praticabilità,sicurezza e efficacia in uno studio sperimentale condotto in vivo su coniglio. <br>METODO:20 conigli divisi in due gruppi da 10 sono stati sottoposti alla ablazione con MW <br>(gruppo A) e a RF(gruppo B).Si è effettuata sotto guida TAC una singola ablazione del tessuto <br>polmonare.Per la procedura sono stati utilizzati un prototipo per la ablazione con MW(viva-<br>wave,Tyco Healthcare)e un sistema di ablazione con RF disponibile commercialmente(cool-tip,<br>Tyco Healthcare).Il sacrificio è stato effettuato dopo 3 giorni (gruppoA=5,gruppo B=5) <br>e dopo 7 giorni (gruppoA=5,gruppoB=5). <br>RISULTATI:l&#39;operazione è stata portata a termine in 9 casi su 10 in entrambi i gruppi.Il fal-<br>limento negli altri due casi è stato a causa di decesso per stress anestesiologico(gr.A) e per pneumotorace(gr.B).Un coniglio del gruppo B è morto 24 ore dopo la procedura per grave <br>emotorace.Le complicazioni nel post-operatorio sono state pneumotorace(gr.A=4,gr.B=4), <br>ascesso(grA=1,gr.B=1)e ustione della parete toracica (gr.A=4).Il diametro <br>maggiore della necrosi è stato di 12,1 mm +/- 3,2mm nel gr. A e di 14,8mm +/- 4,9mm nel gr.<br>B.L&#39;esame anatomopatologico ha evidenziato in entrambi i casi:necrosi focale,edema,emorragia<br>e infiltrato linfocitario periferico.Il diametro perilesionale di trombosi dei piccoli vasi è maggiore per il gruppo A rispetto al gruppo B.Gli altri organi non sono stati danneggiati. <br>CONCLUSIONI:la praticabilità e la sicurezza delle MW e della RF sono simili nel modello animale,come anche l&#39;aspetto anatomopatologico,che ha comunque evidenziato una trombosi dei piccoli vasi circondanti la lesione maggiore negli animali sottoposti alla ablazione con microonde.<br>
File