ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08262013-084447


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
MORANDO, MARIKA
URN
etd-08262013-084447
Title
Gestione e complicanze dei cateteri venosi centrali nei pazienti dializzati
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Guidi, Grazia
Parole chiave
  • gestione del catetere
  • trombosi
  • infezione
  • : cvc
Data inizio appello
20/09/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
20/09/2053
Riassunto analitico
L&#39; accesso venoso mediante impiego di catetere venoso centrale (cvc) costituisce il mezzo piu&#39; frequentemente utilizzato in medicina veterinaria in corso di terapia extracorporea.<br> In commercio esistono vari tipi di cateteri e la scelta dello stesso va fatta in base al materiale di cui e’ composto, alle dimensioni, al paziente e al tipo di trattamento che il soggetto dovra’ effettuare.<br>Scegliere e posizionare un catetere con tecniche adeguate e’ fondamentale per garantire un’efficace successo dialitico. Altrettanto fondamentale e’ gestire e mantenere la completa asepsi del catetere onde evitare la comparsa di complicanze. Queste possono essere precoci e/o tardive. Tra le piu’ importanti troviamo le infezioni e le trombosi. Le stesse possono compromettere il funzionamento del catetere e nei casi piu’ gravi il suo utilizzo.<br>Ecco quindi l’importanza di studiare e applicare procedure sia di inserimento che di gestione del catetere che garantiscano la piu’ assoluta sterilità e pervieta’ evitando cosi’ gravi rischi.<br><br>The venous access with a central venous catheter is the most frequent method used in veterinarian medicine in the course of extracorporeal therapy.<br>Various types of catheters are available in commerce and the decision of which one to use is based on the material of the catheter, its dimensions, the patient and the treatment in question. <br>The choice of the catheter and its application with the proper techniques is fondamental in order to ensure an efficient and successful dialysis.<br>No less important is the application and maintenance of a complete asepsis of the catheter in order to avoid early and/or late complications. The most important complications are infections and thrombosis, which can compromise the catheter function and, in severe cases, its use.<br>This emphasizes the importance of studying and applying procedures of insertion and management of the catheter that guarantee the absolute sterility and patency, with the purpose of avoiding or reducing great risks.<br><br>
File