ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08192015-194549


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
VISAGGI, MARIACRISTINA
URN
etd-08192015-194549
Title
Prospezione, ricerca e coltivazione di giacimenti petroliferi in Italia. Un difficile contemperamento di interessi. Il caso della Basilicata.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Prof.ssa Lolli, Ilaria
Parole chiave
  • petrolio
  • idrocarburi
  • Basilicata
  • ambiente
Data inizio appello
28/09/2015;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
28/09/2018
Riassunto analitico
Il lavoro di tesi si propone di ricostruire ed analizzare il complesso quadro normativo che regola le attività di prospezione, ricerca e coltivazione di idrocarburi.
Si tratta di un tema assai complesso, che presenta una molteplicità di profili problematici, stanti anche le risposte, spesso insoddisfacenti, del legislatore.
Se infatti è indubbio che le attività volte ad assicurare un adeguato approvvigionamento di fonti energetiche siano coessenziali allo sviluppo economico ed anche sociale del Paese, è parimenti innegabile che tali attività presentano dei rischi significativi di impatti negativi sull'ambiente e sulla salute delle persone; da qui la necessità che il legislatore, nel disciplinare la materia, operi un corretto contemperamento di interessi, alla luce del principio dello sviluppo sostenibile.
La tesi mira pertanto, in primo luogo, a ricostruire il complesso quadro normativo che regola le attività di ricerca e sfruttamento degli idrocarburi, che attinge sia al c.d. diritto minerario sia alla legislazione in materia energetica.
Un aspetto di particolare rilevanza per lo studio riguarderà l'esame del complesso riparto di competenze fra Stato e Regioni in materia.
L'ultima parte della tesi sarà dedicata allo studio delle politiche energetiche ed alle attività di ricerca e coltivazione degli idrocarburi in Basilicata, stante la rilevanza che la questione assume in particolare proprio per questa regione.
Verranno così analizzati i meccanismi di interlocuzione Stato-Regione sia all'atto della elaborazione delle politiche energetiche, sia per quel che concerne le attività istruttorie volte al rilascio dei provvedimenti autorizzatori per i singoli interventi.
Verranno parimenti analizzate le misure di compensazione.
File