ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-08112016-160859


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
FREDIANI, GIACOMO
URN
etd-08112016-160859
Title
Giudicato penale ed obblighi conformativi: la c.d. revisione europea.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Bonini, Valentina
Parole chiave
  • revisione europea
  • obblighi conformativi e restitutio in integrum
  • recessività del giudicato penale
  • Corte costituzionale n. 113 del 2011
  • CEDU.
Data inizio appello
19/09/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Il presente elaborato, dopo aver esposto le contrapposte esigenze, prima facie insanabili, che animano, da un lato, l’obbligazione di conformazione al decisum della Corte europea accertante una violazione a diritti fondamentali, e dall'altro la tutela dei valori sottesi all’istituto giuridico del giudicato, indefettibilmente infranto dalla riapertura del processo quale rifrazione necessitata della restitutio in integrum, mira ad illustrare l’addizione operata dalla Corte costituzionale, con la sentenza n. 113 del 2011, sul corpus dell’art. 630 c.p.p. Segnatamente, una volta esposta la natura eterodossa di sentenza additiva di principio, e la eterogenea ratio che permea l’ipotesi aggiunta di revisione rispetto a quella tralatizia, le pagine che seguitano sono volte ad illustrare come, se pur non sia revocabile in dubbio che l’intervento manipolativo de quo abbia scritto una pagina nodale sul tavolo delle garanzie, l’inchiostro nel calamaio non possa considerarsi esaurito.
File