ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07222010-121116


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
VANNINI, FRANCESCA
URN
etd-07222010-121116
Title
Valutazione della flora micotica superficiale in bovini allevati nella provincia di Siena
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
correlatore Dott. Nardoni, Simona
controrelatore Dott. Macchioni, Fabio
relatore Prof.ssa Mancianti, Francesca
Parole chiave
  • bovini
  • flora micotica superficiale
  • zoonosi.
  • lieviti
  • funghi filamentosi
Data inizio appello
17/09/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
17/09/2050
Riassunto analitico
Nella presente tesi è stata condotta un’indagine colturale su 132 bovini, appartenenti a 8 allevamenti localizzati in 4 diversi comuni della provincia di Siena, allo scopo di caratterizzare la flora micotica superficiale degli animali. I campioni sono stati prelevati da cute, condotto uditivo esterno e congiuntiva.<br>Dieci soggetti (7,6%) asintomatici, sono risultati positivi per Trichophyton verrucosum. La presenza del dermatofita è risultata indipendente da razza, sesso, età, tipo di allevamento, condizioni igieniche e livello nutrizionale dei soggetti. Inoltre, in un allevamento positivo per tricofitosi, è stato registrato un contagio umano in un allevatore per T. verrucosum, avvenuto precedentemente allo svolgimento dell’ indagine.<br>Dalle colture ottenute dai campioni auricolari 48 bovini (36,4%) sono risultati positivi per funghi filamentosi (Aspergillus spp., Penicillium spp., Cladosporium spp., Mucoraceae, Alternaria spp. e Scopulariopsis spp.) e 2 (1,5%) per lieviti (Malassezia pachydermatis), mentre da quelle ottenute dai campioni oculari, 111 soggetti (84,1%) sono risultati positivi per lieviti (Candida spp., Geotrichum spp., Trichosporon spp., Pichia spp.) o funghi filamentosi (Penicillium spp., Aspergillus spp., Mucoraceae, Alternaria spp.) In alcuni casi dallo stesso campione auricolare sono stati isolati più generi di funghi filamentosi, mentre dallo stesso campione oculare si sono ottenuti in coltura generi diversi di lieviti e/o funghi filamentosi. I miceti isolati sono contaminanti ambientali, ma in presenza di fattori predisponenti possono essere agenti responsabili di micosi. Inoltre, la prevalenza di isolamento dei diversi funghi riscontrata nel presente lavoro è risultata diversa da quanto riportato in letteratura.
File