ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07052014-155122


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BARONI, ALESSANDRA
URN
etd-07052014-155122
Title
Gassificazione residui agroalimentari in impianto pilota
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA CHIMICA
Commissione
relatore Prof. Tognotti, Leonardo
Parole chiave
  • gas di sintesi (syngas)
  • biomassa (biomass)
  • tutoli di mais (corn cobs)
  • cogenerazione (cogeneration)
Data inizio appello
24/07/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La presente tesi si colloca all’interno di un filone di ricerca del CRIBE (Centro di Ricerca Interuniversitario Biomasse da Energia) sostenuto e finanziato dalla comunità europea in cui si studia la possibilità di rendere la gassificazione di biomasse un’efficiente alternativa ai tradizionali processi di produzione di energia.<br>In un’ottica moderna di eco – sostenibilità è di cruciale importanza lo sviluppo di processi energetici che rispettino le principali problematiche di carattere ambientale dovute all’aumento delle emissioni dei gas serra, che non depauperino le risorse non rinnovabili presenti sulla terra, e che al tempo stesso siano in grado di rispondere alla crescente richiesta di energia elettrica dovuta ad un globale aumento dei consumi mondiali.<br>In questo contesto lo studio e l’utilizzo delle biomasse come materia prima di alimentazione all’interno del processo di gassificazione, costituisce una delle realtà tecnologiche più concretamente perseguibili e economicamente convenienti in quanto si riesce a conciliare un processo già noto da tempo e commercialmente diffuso, con l’utilizzo di una risorsa rinnovabile.<br>Il lavoro di questa tesi è stato sviluppato partendo dall’esperienza diretta ricavata dall’impianto di taglia pilota del CRIBE situato nella zona di San Piero a Grado (Pisa). In particolare sono state organizzate e portate avanti tre campagne di prove con l’obiettivo di indagare su due fronti diversi: da una parte si è tentato di ottimizzare le performance del gassificatore in termini di composizione, produttività e potere calorifico del syngas attraverso la pianificazione di una campagna di gassificazione di una biomassa composta da residui agroalimentari mentre dall’altra è stato pianificato uno studio di utilizzo del syngas prodotto in campo energetico.<br>