ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-07042010-194149


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
STRIGKLOGIANNIS, IOANNIS
email address
strigklos@hotmail.com
URN
etd-07042010-194149
Title
Vantaggi del trattamento della diverticolite con polilisato batterico(colifagina) rispetto al trattamento con Rifaximina
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Marchi, Santino
Parole chiave
  • polilisato batterico
  • Divertiucolite
  • colifagina
  • Diverticolosi
  • rifaximina
Data inizio appello
20/07/2010;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La diverticolosi del colon è una condizione molto comune nei paesi industrializzati e la sua prevalenza aumenta con l’età, fino a superare il 60% nei pazienti ultraottantenni.<br>Il suo decorso è asintomatico nella maggior parte dei casi; tuttavia una certa quota di pazienti, stimata intorno al 15%, sviluppa sintomatologia a carico dell’apparato gastrointestinale: questa condizione viene definita malattia diverticolare non complicata, il cui sintomo principale è rappresentato dal dolore addominale, associato o meno alla presenza di altri disturbi quali gonfiore addominale e alterazioni dell’alvo .<br>Circa il 5 % dei pazienti con malattia diverticolare sviluppa un episodio di diverticolite acuta non complicata nella quale ai sintomi intestinali si associano i segni di infiammazione (febbre, leucocitosi). Solo una piccola percentuale di pazienti, in seguito all’episodio diverticolitico, sviluppa complicanze: ascessi, fistole, emorragie, stenosi (1-2). <br>Questo studio vuole confrontare l’efficacia di un lisato polibatterico purificato (Colifagina ®) versus Rifaximina nel trattamento dei pazienti con malattia diverticolare non complicata e nella prevenzione <br><br><br>della recidiva valutando la frequenza dei sintomi o il “Global Symptomatic Score” (GSS). <br> I pazienti verranno assegnati, in modo random, ad uno dei 2 gruppi:<br>Gruppo C: Lisato batterico (Colifagina ®) 2 cp/die per cicli di 7 giorni al mese.<br>Gruppo R: Rifaximina(Normix) 200 mg 2 cp x 2/die per cicli di 7 giorni al mese.<br>Ad ogni paziente oltre agli esami ematochimici verrà eseguito il dosaggio della Calprotectina fecale e somministrato un questionario anamnestico-sintomatologico, con valutazione dell’intensità dei sintomi all’arruolamento, a 3 e 6 mesi mesi (T0, T1 e T2).<br>
File