ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06302016-121746


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
DENARO, MARIA
URN
etd-06302016-121746
Title
Tumori tiroidei a pattern follicolare: profilo di espressione di microRNAs mediante metodica Nanostring e correlazione con mutazioni dei geni della famiglia RAS e del gene BRAF
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
PATOLOGIA CLINICA
Commissione
relatore Prof.ssa Fontanini, Gabriella
relatore Prof. Basolo, Fulvio
Parole chiave
  • Nanostring technology
  • noninvasive follicular thyroid neoplasms with papi
  • Varianti follicolari carcinoma papillare tiroideo
  • Adenoma follicolare tiroideo
Data inizio appello
19/07/2016;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
19/07/2019
Riassunto analitico
Recenti studi hanno riportato che le forme non invasive completamente capsulate delle varianti follicolari dei carcinomi papillari tiroidei (EFVPTCs) hanno un comportamento indolente paragonabile agli adenomi follicolari, contraddistinguendosi da un punto di vista clinico sia dalle forme invasive capsulate che dalle forme infiltranti degli FVPTCs. Recentemente, gli EFVPTCs non invasivi sono stati infatti riclassificati come noninvasive follicular thyroid neoplasms with papillary-like nuclear features - NIFTPs. <br>Tuttavia, la diagnosi dei NIFTPs all’esame citologico in fase preoperatoria non è facile poiché le caratteristiche nucleari sono simili alle forme invasive e da un punto di vista molecolare sono caratterizzati prevalentemente da mutazioni ai geni RAS e da altre mutazioni simili ad altri tumori a pattern follicolare (adenomi follicolari, carcinomi follicolari, EFVPTC invasivi). <br>La letteratura degli ultimi anni riporta l’importanza dei miRNAs nel processo di cancerogenesi. In particolare, queste piccole molecole di RNA non codificanti sembrano essere importanti e promettenti marcatori diagnostici e prognostici anche nel cancro tiroideo e la combinazione tra espressione di miRNAs e stato mutazionale sembra essere promettente soprattutto per migliorare la diagnosi preoperatoria basata sull’esame citologico di agoaspirati tiroidei.<br>Al fine di caratterizzare più accuratamente l’aspetto molecolare di questa nuova entità, lo scopo del presente studio è stato quello di valutare il profilo di espressione di miRNAs nei NIFTPs wild type e nei NIFTPs RAS o BRAF mutati. Inoltre, tale profilo di espressione sarà paragonato con quello di adenomi follicolari tiroidei e con quella che viene definita la loro “controparte maligna”, costituita dalle forme infiltranti ed invasive degli FVPTCs. <br>Abbiamo dimostrato che mentre i NIFTPs wild type avevano un profilo di espressione di miRNAs paragonabile alle lesioni benigne, il profilo di espressione di miRNAs dei NIFTPs RAS o BRAF mutati era paragonabile a quello delle forme infiltranti ed invasive degli FVPTCs. <br>Probabilmente i miRNAs down-regolati nelle lesioni RAS o BRAF mutate alterando il pathway responsabile dell’interazione delle cellule con la matrice extracellulare (ECM receptor interaction) potrebbero favorire un fenotipo invasivo dei NIFTPs con mutazioni ai geni RAS e BRAF.<br>Un’accurata caratterizzazione molecolare risulta dunque necessaria per questa nuova entità dal momento che un diverso profilo di espressione di miRNAs potrebbe rispecchiare un loro diverso comportamento clinico patologico. <br>
File