ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06302013-123517


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
LANDI, FRANCESCA
URN
etd-06302013-123517
Title
Telarca prematuro isolato: studio dell'andamento dello sviluppo puberale e valutazione del rischio di progressione a puberta precoce centrale
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Prof. Saggese, Giuseppe
Parole chiave
  • premature thelarche
  • diagnosi differenziale
  • telarca prematuro isolato
  • pubertà precoce centrale
  • progressione
Data inizio appello
23/07/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Si definisce telarca prematuro isolato lo sviluppo del bottone mammario prima degli 8 anni d’età. E’ una condizione benigna, spesso autolimitante, che non compromette né la fertilità, né il raggiungimento della statura adulta. Lo sviluppo precoce del seno è spesso il primo segno di pubertà precoce centrale che, contrariamente al telarca prematuro isolato, presenta delle conseguenze a lungo termine e necessita quindi di una terapia. Il presente studio si propone di ricercare se esistono, al momento della diagnosi di telarca, dei fattori predittivi clinici, ormonali o ecografici di progressione, al fine di individuare precocemente le bambine che svilupperanno pubertà precoce centrale e di instaurare in loro una terapia ottimale. Ci si propone inoltre di verificare nelle pazienti con storia di telarca prematuro isolato, ormai giunte a completa maturazione sessuale, se sono presenti anomalie della funzione ovarica (PCOS, irregolarità mestruali..) o se vi è stata una compromissione della statura finale. A tale scopo vengono indagate 47 pazienti afferite presso il nostro ambulatorio di endocrinologia pediatrica. Vengono quindi suddivise in 3 fasce d’età, a seconda del momento di insorgenza del telarca (dalla nascita, nei primi 2 anni di vita, dai 2 agli 8 anni). Otto pazienti, tutte del gruppo 2-8 anni, sviluppano pubertà precoce centrale durante il periodo di osservazione. Nelle altre fasce d’età prevale un andamento stabile del telarca o la sua regressione. Dal nostro studio emerge che non vi sono, al momento della diagnosi di telarca, segni clinici, ormonali o ecografici che consentano di individuare le bambine che svilupperanno pubertà precoce centrale. Le pazienti con storia di telarca precoce isolato che hanno raggiunto il menarca non presentano alterazioni della funzione ovarica e hanno tutte un’altezza idonea al loro pattern genetico. In conclusione quindi si propone, nelle pazienti con telarca prematuro isolato, di eseguire un attento follow-up al fine di individuare precocemente segni di pubertà precoce centrale.
File