ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06272013-112453


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
RONCHIERI, GEMMA
URN
etd-06272013-112453
Title
''La regolamentazione delle istituzioni finanziarie di rilevanza sistemica (SIFIs) per la salvaguardia del sistema finanziario''
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
BANCA, BORSA E ASSICURAZIONI
Supervisors
relatore Cenderelli, Elena
Parole chiave
  • SIFIs
  • too big to fail
  • rischio sistemico
  • BASILEA 3
  • FSB
  • regolamentazione
Data inizio appello
15/07/2013;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
15/07/2053
Riassunto analitico
In base all'esperienza della recente crisi finanziaria iniziata nel 2007, i responsabili politici stanno lavorando su un nuovo quadro normativo per affrontare il rischio sistemico. Il loro scopo è di individuare le istituzioni finanziarie la cui solidità è fondamentale per il buon funzionamento del sistema finanziario globale. Le cosiddette SIFI sono istituzioni finanziarie sistemicamente importanti, di grandi dimensioni, altamente interconnesse e incapaci di uscire dal mercato senza provocare gravi interruzioni a livello internazionale. Una volta designate queste Istituzioni, esse sono potenziali candidate per una vigilanza più stretta ed ulteriori requisiti di assorbimento delle perdite.
Mentre le nuove politiche sono ancora in discussione, è chiaro che gli indicatori e la metodologia utilizzata per identificare le Istituzioni di importanza sistemica saranno fondamentali nella promozione di un sistema finanziario più stabile.
Il vertice del Gruppo dei Venti (G20) svoltosi a Seul nel Novembre 2010 ha segnato una tappa fondamentale del piano di azione approvato a Washington nel novembre 2008 per creare un sistema finanziario più solido e per ridurre il rischio sistemico globale. Sono state approvate la riforma dei requisiti di capitale e di liquidità delle banche proposta dal Comitato di Basilea (cosiddetta Basilea 3) e le raccomandazioni elaborate dal Financial Stability Board (FSB) per ridurre l’azzardo morale delle istituzioni troppo grandi o troppo complesse per fallire
File