ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06252018-160928


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ZIACO, ERIKA
URN
etd-06252018-160928
Title
L'influenza del vento nel degrado degli edifici storici: il caso di Borgo San Rocco in Sora. Analisi P.I.V. del campo fluidodinamico e proposta di intervento.
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Supervisors
relatore Ing. Bevilacqua, Marco Giorgio
correlatore Arch. Pelliccio, Assunta
correlatore Ing. Arpino, Fausto
controrelatore Ing. Brusaporci, Stefano
Parole chiave
  • patrimonio storico
  • street canyon
  • esposizione al vento
  • simulazioni digitali
  • prove di laboratorio
Data inizio appello
12/07/2018;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
12/07/2088
Riassunto analitico
Il territorio italiano è caratterizzato da moltissimi piccoli centri storici minori, che nel corso dei secoli hanno mantenuto intatta la loro identità socio- urbanistica e la cui bellezza sta nel rapporto empatico con l’ambiente che li circonda. La maggior parte di essi risulta però affetta da gravi forme di degrado, dovute a cause di diversa natura, come spesso la particolare conformazione urbanistico- morfologica dei centri, quella dello street canyon, in cui il vento canalizzandosi al suo interno porta alla manifestazione delle patologie di degrado.
Con questa tesi, prendendo come caso di studio Borgo San Rocco in Sora (FR), si è cercato si legare in maniera biunivoca l’azione del vento con il degrado degli edifici.
Partendo dal rilievo metrico e fotogrammetrico del borgo, si è condotto uno studio a vista sul degrado, delle simulazioni virtuali qualitative sui fattori ambientali (vento e irraggiamento) mediante la realizzazione di un modello 3D e, grazie a una sua stampa 3D anche analisi quantitative utilizzando la tecnica P.I.V.
Successivamente, comparando i risultati ottenuti sono state formulate due proposte di intervento: una per il restauro delle parti degradate e l’altra per limitare gli effetti del vento e allo stesso tempo riqualificare il quartiere di Borgo San Rocco.
File