ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06252018-160928


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ZIACO, ERIKA
URN
etd-06252018-160928
Title
L'influenza del vento nel degrado degli edifici storici: il caso di Borgo San Rocco in Sora. Analisi P.I.V. del campo fluidodinamico e proposta di intervento.
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Commissione
relatore Ing. Bevilacqua, Marco Giorgio
correlatore Arch. Pelliccio, Assunta
correlatore Ing. Arpino, Fausto
controrelatore Ing. Brusaporci, Stefano
Parole chiave
  • patrimonio storico
  • street canyon
  • esposizione al vento
  • simulazioni digitali
  • prove di laboratorio
Data inizio appello
12/07/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
12/07/2021
Riassunto analitico
Il territorio italiano è caratterizzato da moltissimi piccoli centri storici minori, che nel corso dei secoli hanno mantenuto intatta la loro identità socio- urbanistica e la cui bellezza sta nel rapporto empatico con l’ambiente che li circonda. La maggior parte di essi risulta però affetta da gravi forme di degrado, dovute a cause di diversa natura, come spesso la particolare conformazione urbanistico- morfologica dei centri, quella dello street canyon, in cui il vento canalizzandosi al suo interno porta alla manifestazione delle patologie di degrado. <br>Con questa tesi, prendendo come caso di studio Borgo San Rocco in Sora (FR), si è cercato si legare in maniera biunivoca l’azione del vento con il degrado degli edifici.<br>Partendo dal rilievo metrico e fotogrammetrico del borgo, si è condotto uno studio a vista sul degrado, delle simulazioni virtuali qualitative sui fattori ambientali (vento e irraggiamento) mediante la realizzazione di un modello 3D e, grazie a una sua stampa 3D anche analisi quantitative utilizzando la tecnica P.I.V.<br>Successivamente, comparando i risultati ottenuti sono state formulate due proposte di intervento: una per il restauro delle parti degradate e l’altra per limitare gli effetti del vento e allo stesso tempo riqualificare il quartiere di Borgo San Rocco. <br>
File