ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06232018-172218


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
GIANI, MARINELLA
URN
etd-06232018-172218
Title
Prevalenza e tipizzazione molecolare degli emoprotozoi nelle specie aviarie acquatiche
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof.ssa Mancianti, Francesca
correlatore Dott. Rocchigiani, Guido
controrelatore Prof.ssa Perrucci, Stefania
Parole chiave
  • emosporidi
  • Leucocytozoon
  • Plasmodium
  • Haemoproteus
  • uccelli
  • PCR
  • tipizzazione molecolare
  • haemosporidia
  • Leucocytozoon
  • Plasmodium
  • Haemoproteus
  • birds
  • PCR
  • molecular typing
Data inizio appello
13/07/2018;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
13/07/2021
Riassunto analitico
Gli emosporidi aviari sono un gruppo di parassiti al quale appartengono i generi Plasmodium, Haemoproteus e Leucocytozoon, il cui ciclo biologico si svolge nei ditteri ematofagi e negli uccelli. La fase sessuata ha luogo nei vettori e così gli uccelli sono gli ospiti intermedi ed i ditteri sono quelli definitivi. Si tratta di parassiti cosmopoliti, la cui conoscenza è ancora limitata a causa degli scarsi studi presenti in letteratura. Oggetto di questa tesi è la valutazione della prevalenza e tipizzazione molecolare delle infezioni sostenute dai suddetti parassiti in specie aviarie delle zone umide della Toscana. Sono stati esaminati, con tecnica PCR e successivo sequenziamento, un totale di 133 campioni di milza, di questi 23 (17,29%) sono risultati positivi a Leucocytozoon, 7 (5,26%) a Plasmodium e 3 (2,26%) ad Haemoproteus. I risultati rappresentano l’attuale prevalenza di emosporidi negli uccelli d’acqua selvatici. Ad oggi, l’elaborato è il primo studio di prevalenza degli emosporidi aviari riscontrati in Toscana.<br><br>Avian haemosporidians are a group of parasites comprehending Plasmodium, Haemoproteus and Leucocytozoon genera, whose life cycle develops in blood-sucking dipterans and in birds. The sexual process takes place in the vectors, and thus birds act as intermediate hosts and Dipterans are the definitive ones. Haemosporidians are cosmopolitan parasites and information about both their life cycle and distribution is only partially elucidated. Aim of the present study was to evaluate the prevalence and molecular typing of infections caused by above-mentioned parasites in waterfowl from Tuscany wetlands. One-hundred and thirtythree samples of spleen were examined by PCR and sequencing. Twenty three samples (17,29%) were positive to Leucocytozoon, 7 (5,26%) to Plasmodium and 3 (2,26%) to Haemoproteus. The results represent the current prevalence of haemosporidians in waterfowl. To date, this represents the first study regarding avian Haemosporidia from Tuscany.
File