ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06212017-225916


Thesis type
Tesi di specializzazione (3 anni)
Author
DOMENICHELLI, CLAUDIA
URN
etd-06212017-225916
Title
Valutazione dell'attivita antimicrobica del polline nei confronti di ceppi di Listeria monocytogenes
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
SANITA' ANIMALE, ALLEVAMENTO E PRODUZIONI ZOOTECNICHE
Commissione
relatore Prof. Cerri, Domenico
correlatore Dott.ssa Turchi, Barbara
Parole chiave
  • MBC
  • MIC
  • attività antibatterica
  • L.monocytogenes
  • polline
Data inizio appello
13/07/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
13/07/2020
Riassunto analitico
Il polline è l’unica fonte di proteine e la principale risorsa di sali minerali dell’alveare. La sua composizione chimica può variare in base alla pianta di origine, alle condizioni climatiche, al tipo di terreno e all’attività dell’apicoltore. Il polline è considerato un alimento salutare ed è caratterizzato da numerose proprietà terapeutiche e antibatteriche, soprattutto nei confronti dei Gram positivi.Lo scopo del nostro studio è stato quello di valutare l’attività antibatterica di alcuni tipologie di polline nei confronti di dieci ceppi di L. monocytogenes, di cui nove provenienti da derrate alimentari e uno da cervello di pecora, attraverso lo studio della Minima concentrazione inibente (MIC) e della Minima concentrazione battericida(MBC). I risultati ottenuti hanno mostrato una buona attività antibatterica del polline nei confronti di L.monocytogenes.<br><br>Pollen is the only source of protein and the main source of minerals of the beehive. Its chemical composition may vary depending on the source plant, the climatic conditions, the soil type and the activity of the beekeeper. Pollen is considered a healthy food and is characterized by numerous therapeutic and antibacterial properties, especially against positive Grams.<br>The aim of our study was to evaluate the antibacterial activity of certain types of pollen versus ten strains of L. monocytogenes, nine of which come from foodstuffs and one from sheep brain through the study of the minimum inhibitory concentration (MIC) and the minimum bactericidal concentration (MBC). The results obtained showed a good antibacterial activity of pollen against L.monocytogenes<br>
File