ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06202016-163116


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
BIGGI, FRANCESCA
URN
etd-06202016-163116
Title
Fisiologia coagulativa a fine gravidanza: si possono ridefinire i range di normalita della tromboelastografia?
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
ANESTESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA
Commissione
relatore Prof. Giunta, Francesco
relatore Dott. Paperini, Anio
Parole chiave
  • Gravidanza
  • Coagulazione
  • TEG
Data inizio appello
27/07/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La coagulazione riveste una grande importanza nel dipartimento di ostetricia in quanto i cambiamenti nella coagulazione fanno parte della fisiologia della gravidanza. In secondo luogo molteplici patologie tipicamente gravidiche, impattando sulla capacita di sintesi epatica e con altri meccanismi, causano disturbi coagulativi importanti. Infine l’anestesia rachidea in caso di taglio cesareo e la partoanalgesia sono pratiche quotidiane in questo reparto e richiedono la certezza di un buon assetto coagulativo.<br>La tromboelastografia ha quindi un enorme potenziale di utilizzo nel dipartimento di Ostetricia. Ciononostante, i range di normalita presenti in letteratura non sono adeguati all’analisi della coagulazione in gravidanza.<br>Il presente studio ha quindi lo scopo di suggerire l’utilità della creazione di pregnancy-cut ranges al fine di utilizzare efficaciemente le potenzialita del teg nel dipartimento di ostetricia.
File