ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06182014-125038


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
VARVARESSOS, ALESSANDRO
URN
etd-06182014-125038
Title
Bancarotta patrimoniale e dichiarazione di fallimento.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Padovani, Tullio
Parole chiave
  • bancarotta
  • patrimoniale
  • fallimento
Data inizio appello
07/07/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi analizza la natura e la funzione della declaratoria fallimentare nelle fattispecie di bancarotta patrimoniale prefallimentare, ripercorrendone i nodi problematici alla luce delle modifiche intervenute alla legge fallimentare e al codice di rito del 1988. Si considera così il ruolo della bancarotta nel fallimento e nelle procedure concorsuali di tipo negoziale, il problema del bene giuridico tutelato e il carattere dannoso o pericoloso delle fattispecie. Dopo una disamina dei rapporti tra fallimento, insolvenza e dissesto, segue un’analisi delle teorie condizionali, processuali e sostanziali sulla natura della declaratoria fallimentare elaborate dalla dottrina e dalla giurisprudenza alla luce del principio di responsabilità personale, per poi considerare la pregiudizialità fallimentare nel processo penale. Infine, si ricostruisce il reato di bancarotta identificandovi l’insolvenza come evento: a tale esito si perviene esaminando l’offensività delle condotte tipiche, il modello dell’art. 223 L.f., e l’interpretazione degli artt. 33 e 219, 1 e 3 co. L.f. Si conclude la disamina, considerando anche il meccanismo di iscrizione della notitia criminis di bancarotta, che milita a favore della ricostruzione patrocinata. In quest’ottica, alla declaratoria fallimentare viene attribuito il ruolo di individuare il momento terminativo dell’evento-insolvenza e al contempo si riconosce una possibile configurazione quale condizione obiettiva di punibilità di tipo estrinseco.
File