ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06182013-174907


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
SANI, GIULIA
URN
etd-06182013-174907
Title
L'appello civile dopo la legge n. 134 del 2012
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Cecchella, Claudio
Parole chiave
  • appello civile
  • legge n. 134 del 2012
Data inizio appello
08/07/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
08/07/2053
Riassunto analitico
La tesi si propone di analizzare in che termini la legge n. 134 del 2012 abbia inciso sulla natura del giudizio civile di appello, i cui tratti fondamentali di mezzo di gravame hanno iniziato ad evolversi verso modelli alternativi (in particolare quello dell'impugnazione in senso stretto) già in seguito alla riforma operata con la legge n. 353 del 1990. Per fare questo, dopo una sintetica ricognizione delle caratteristiche tipiche dei due schemi a confronto ed un breve excursus storico sulle principali evoluzioni del giudizio civile di secondo grado dell'ultimo secolo, verranno affrontati singolarmente due peculiari aspetti su cui la legge del 2012 è intervenuta e che paiono particolarmente sintomatici della tendenza di cui si intende dar conto: la chiusura ai nova e la specificazione dei motivi di appello. Per entrambe le tematiche si adotterà un'impostazione cronologica, volta proprio a far emergere gli adattamenti dell'istituto alla stratificazione delle varie riforme, fino ad ottenere l'assetto su cui la legge n. 134 si è innestata. Infine, verranno riprese le principali considerazioni emerse nell'analisi di ciascun tema, per cercare di trarne una comune tendenza e verificare gli effettivi punti di contatto tra l'attuale modello di appello civile e lo schema della revisio prioris istantiae, rappresentato dal giudizio di Cassazione.
File