ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06172011-174714


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
BERARDI, ISABELLA
URN
etd-06172011-174714
Title
L'integrazione tra financial e management accounting nell'evoluzione del bilancio di esercizio: il significato del "Management Commentary"
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
MANAGEMENT & CONTROLLO
Commissione
relatore Prof. Cinquini, Lino
Parole chiave
  • Relazione sulla gestione
  • Management Commentary
  • management accounting
  • financial reporting
Data inizio appello
14/07/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
14/07/2051
Riassunto analitico
Il rapporto tra financial e management accounting, argomento di studio già affrontato in letteratura, assume particolare rilevanza nella recente evoluzione del processo di comunicazione economico-finanziaria delle imprese. L’informativa di bilancio destinata ai soggetti esterni all’impresa ha subito significativi cambiamenti a seguito del processo di armonizzazione contabile avviato dal Legislatore comunitario. L’adozione dei Principi contabili internazionali IAS/IFRS, della Direttiva sul fair value (n. 65/2001) e della Direttiva di Modernizzazione (n.51/2003) rappresentano soltanto alcuni esempi dell’importanza crescente che la comunicazione economico-finanziaria sta assumendo nell’attuale mercato di riferimento. L’introduzione dei nuovi Principi internazionali ha fornito interessanti spunti di ricerca per l’analisi del rapporto tra financial reporting e management accounting: la connessione tra le tipologie di informazioni prodotte dai due sistemi appare sempre più stretta, in quanto è stato forte il condizionamento che le nuove regole contabili hanno determinato sui sistemi di gestione interni all’azienda, al fine di fornire una comunicazione utile e confrontabile agli stakeholders esterni. <br>In tale scenario, particolare rilievo acquisisce l’operato dello IASB, che, in collaborazione con altri standard setters, ha emanato nel mese di Dicembre 2010 un documento contenente linee guida per la redazione del cosiddetto “Management Commentary”. Si tratta di un documento, sostanzialmente equiparabile alla Relazione sulla gestione, che fornisce un quadro di riferimento per la diffusione di informazioni quantitative/qualitative, rese dal management, complementari a quelle di bilancio ed in grado di descrivere ed illustrare le prospettive future dell’impresa. L’avvertita necessità di definire, a livello internazionale, un framework per il business reporting che assicuri una maggiore trasparenza nei rapporti informativi impresa-mercato e un aumento della comparabilità tra diverse imprese rappresenta l’obiettivo centrale del progetto condotto dallo IASB. Il valore aggiunto del Management Commentary risiede, ad esempio, nella possibilità di comunicare dati inerenti alla strategia adottata ed adottabile, al mercato di appartenenza, agli indicatori di performance ritenuti rilevanti ed ai principali rischi aziendali da fronteggiare. <br>Alla luce di tali considerazioni, il presente lavoro cerca di evidenziare in che modo gli strumenti di management accounting possono essere utilizzati per ottenere informazioni utili alla redazione del Management Commentary, arricchire la comunicazione economico-finanziaria verso l’esterno e migliorare, dunque, le scelte decisionali degli stekeholders. Nel primo capitolo, dopo aver messo in evidenza le principali caratteristiche del financial reporting e del management accounting e le loro fondamentali differenze, viene offerta una breve panoramica di quelli che, ai fini del presente studio, hanno rappresentato i loro principali punti di contatto dal momento di adozione degli IAS/IFRS. Il secondo capitolo è interamente dedicato alla descrizione del progetto avviato dallo IASB per lo sviluppo di un framework di riferimento del Management Commentary e delle più importanti questioni affrontate a proposito, fino alla pubblicazione delle linee guida di Dicembre 2010. Dal capitolo successivo parte l’analisi delle singole componenti previste per il nuovo documento. In particolare, il terzo capitolo è interamente dedicato allo studio del concetto di “natura del business”, componente che sottintende un forte collegamento con le tematiche di management accounting. Partendo da una review della letteratura, si cercherà di capire il significato di “business model” e di individuare modelli utili per la sua concettualizzazione, oltre che per la sua rappresentazione; la parte conclusiva del capitolo fornisce alcune riflessioni circa l’importanza di un linguaggio condiviso per la comunicazione del business model e da evidenza del comportamento tenuto dalle aziende a proposito nella recente reportistica. Il quarto ed ultimo capitolo si focalizza sull’analisi delle restanti quattro componenti del Management Commentary (obiettivi e strategie; risorse, rischi e relazioni; risultati delle operazioni e prospettive; misure ed indicatori di performance), con lo scopo di capire quali sono gli strumenti di management accounting maggiormente utili per fornire le informazioni richieste. <br>In conclusione, viene presentata una valutazione sintetica dei possibili benefici e costi legati allo sviluppo del progetto IASB per la redazione del Management Commentary.<br>
File