ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06162008-014704


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
CERRI, LUCA
URN
etd-06162008-014704
Title
DOCUMENTO E PROGETTO PRELIMINARE PER IL RECUPERO DEL MUSEO BOTANICO DELL'UNIVERSITA' DI PISA
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE
Commissione
Relatore Prof. Maffei, Pier Luigi
Relatore Arch. Billi, Barbara
Parole chiave
  • orto botanico
  • serra
  • museo
Data inizio appello
08/07/2008;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
08/07/2048
Riassunto analitico
Scopo della Tesi di Laurea è stato quello di studiare una nuova proposta progettuale di riqualificazione dell’Orto botanico dell’Università di Pisa. L’oggetto dell’intervento copre l’area esterna del Giardino sia gli edifici che si trovano in questo e parte dell’ingresso storico che si affaccia su Via Santa Maria. La proposta progettuale è stata sviluppata, anche ricorrendo all’Analisi del Valore, con l’obbiettivo di migliorare l’organizzazione interna dell’area, demolendo alcuni impianti poco funzionali, costruendo al loro posto impianti più efficienti, e riqualificando l’ingresso, di notevole importanza storica, affacciato su via Luca Ghini. Dallo svolgimento del Documento Preliminare all’avvio della progettazione e dalla progettazione preliminare, è scaturito che realizzare le proposte ipotizzate sia concretizzabile, almeno da un punto di vista tecnico.<br>Il progetto preliminare presentato si fa carico degli attuali problemi dell’Orto e cerca di rispondere spazialmente alle carenze di questa istituzione, caricando le risposte architettoniche di attributi che sono verificati dal punto di vista tecnologico ed economico. In base ad una analisi dell&#39;intero complesso dell’Orto nonchè di tutte le sue presenze vegetali ed architettoniche, il progetto è comprensivo di quelle decisioni che lo rendono attuale. La novità più grande per l’assetto dell’orto botanico è dato dalla costruzionre di un nuovo volume che comprende una serra e percorsi coperti per i turisti o gli studenti in visita all’orto.<br>La serra, ricreata in continuità con quelle antiche di cui vi è traccia, può contare su un collegamento con il volume della vecchia serra delle bouganville nella quale si articolano gli ambienti per la didattica e una sala conferenze. <br>
File