ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06152020-114901


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PETRI, SARA
URN
etd-06152020-114901
Title
Il giardino come luogo di natura e cultura. Flora e ideologia in My Garden (Book): di Jamaica Kincaid
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LETTERATURE E FILOLOGIE EURO - AMERICANE
Supervisors
relatore Prof.ssa Giovannelli, Laura
Parole chiave
  • garden writing
  • giardino
  • Caraibi
  • My Garden (Book):
  • Jamaica Kincaid
  • identità
  • colonialismo.
Data inizio appello
13/07/2020;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
13/07/2060
Riassunto analitico
Il presente lavoro propone un'analisi tematica di una serie di articoli scritti negli anni '90 per la rubrica inerente al gardening del New Yorker e raccolti in My Garden (Book): dell'autrice caraibica Jamaica Kincaid.
Abbiamo dapprima focalizzato la nostra attenzione sulla definizione e le caratteristiche principali del giardino come spazio dove natura e cultura si fondono, analizzandone le principali tipologie sia nell'antichità che nella contemporaneità. Dopo alcune considerazioni di natura tecnica, storica e filosofica, è stato affrontato l'argomento da una prospettiva letteraria attraverso alcuni testi appartenenti alla narrativa anglofona contemporanea. Il lavoro offre poi una panoramica sulla storia coloniale e sui suoi riflessi sulla produzione letteraria della regione caraibica, concentrandosi in particolare su quella dell'isola di Antigua, luogo d'origine della nostra autrice, della quale viene proposto anche un profilo bio-bibliografico. L'elaborato analizza infine l'opera da un punto di vista tematico. I saggi raccolti in My Garden (Book): si inseriscono, e riscrivono con uno stile del tutto nuovo, nell’eterogenea tradizione del garden writing. Il lavoro della Kincaid però, si distacca in larga parte dal canone manualistico, e trasforma lo spazio empirico del giardino in una dimensione metaforica, includendo la pratica del giardinaggio in una varietà di discorsi che spaziano dalle dinamiche legate all’acquisizione del potere, alla storia, la botanica, l’estetica, la letteratura, l’ibridazione vegetale e antropologica, il processo di nominazione (naming) e la violenza sull’ecosistema della regione caraibica.
File