ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06132017-102250


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
PARLATO, FEDERICA FILOMENA
URN
etd-06132017-102250
Title
LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO: ORIGINI, EVOLUZIONE ED OPERATIVITA. IL CASO CRA-BCC DI BATTIPAGLIA E MONTECORVINO ROVELLA
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
BANCA, FINANZA AZIENDALE E MERCATI FINANZIARI
Supervisors
relatore Prof.ssa Bruno, Elena
Parole chiave
  • Banche di credito cooperativo
  • Processo di Concentrazione
  • legge 8 aprile 2016 n.49
  • operatività
  • CRA-BCC di Battipaglia e Montecorvino Roovella
Data inizio appello
03/07/2017;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
03/07/2020
Riassunto analitico
La presente relazione ha l’obiettivo di percorrere il processo evolutivo delle BCC dalle origini e seguendone le modifiche operative in seguito alla legge 8 aprile 2016, n. 49, conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 febbraio 2016, n. 18, recante “misure urgenti concernenti la riforma delle banche di credito cooperativo, la garanzia sulla cartolarizzazione delle sofferenze, il regime fiscale relativo alle procedure di crisi e la gestione collettiva del risparmio”. Dopo aver presentato la nascita della cooperazione a livello europeo, viene illustrato come questo si insedia in Italia, con particolare attenzione alla cooperazione di credito.
Successivamente, verranno illustrate le modifiche apportate alle Banche di Credito Cooperativo ritrovate nella legge 8 aprile 2016, considerando l'evoluzione del sistema bancario del credito cooperativo alla luce delle norme legislative, quindi le novità introdotte, quali costituzione di un Gruppo Bancario Cooperativo e ciò che ne deriva come la definizione di un Contratto di Coesione e costituzione di un Fondo Temporaneo di Garanzia, non tralasciando gli organi preposti a svolgere il compito di provvedere a tali modifiche. Verrà mostrato inoltre come oggi, il sistema del credito cooperativo, sta recependo tali evoluzioni ed i tempi entro i quali dovrà essere concluso il processo di concentrazione previsto illustrandone le modalità operative attuate.
Nello specifico verrà illustrato l’operato delle BCC, applicato dalla CRA-BCC di Battipaglia e Montecorvino Rovella, dimostrando come appunto il loro funzionamento risulta essere importante all’interno del territorio in cui opera.
File