ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06132011-133836


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
DONATI, CHIARA
URN
etd-06132011-133836
Title
Definizione di uno strumento di supporto alla valutazione degli impatti negli studi ambientali
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE ED IL TERRITORIO
Commissione
relatore Prof. Gorelli, Simone
Parole chiave
  • valutazione impatto ambientale
  • strumenti di valutazione
Data inizio appello
08/07/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
08/07/2051
Riassunto analitico
Il presente lavoro ha come scopo quello di analizzare le attuali pratiche per la realizzazione degli studi di impatto ambientale (SIA) col fine di metterne in luce gli aspetti sia positivi che negativi.<br><br>Dopo un veloce excursus sulla evoluzione storica del processo di VIA ed una analisi dei principali<br>strumenti di valutazione di impatto ambientale presenti in letteratura, si evince che le suddette metodologie trovano pochissimo spazio nella pratica attuativa e ciò è imputabile al carattere di eccessiva complessità degli strumenti, che appesantisce il processo valutativo, o di eccessiva semplificazione, che porta a conclusioni non realistiche. <br>Alla luce di quanto detto, il presente lavoro propone un nuovo metodo di valutazione che ha come obiettivo quello di rispecchiare sia le esigenze di facilità di applicazione che di rappresentatività. <br>Ciò è ottenuto dalla suddivisione dello strumento valutativo in due fasi distinte:<br>▪ la prima permette una analisi qualitativa del sistema. Tale fase è assolutamente sito specifica perciò dovrà essere realizzata accuratamente mediante la partecipazione dei tutti gli stakeholders, ma risulta comunque una procedura di semplice realizzazione in quanto non scende dettagliatamente nell&#39;analisi degli aspetti tecnici;<br>▪ la seconda fase consiste in una analisi quantitativa che fa capo alla metodologia dell&#39;analisi multi criterio. Essa scende accuratamente nel dettaglio ma può essere adattata facilmente ai singoli casi di studi apportando poche modifiche al modello generale.<br>La metodologia descrive quindi un processo accurato e contemporaneamente snello, risultando quindi uno reale strumento di supporto alla valutazione degli impatti negli studi ambientali.<br><br>La suddetta metodologia viene poi applicata alla tipologia di impianto dei parchi eolici per mostrare in modo esemplificativo per comprovare la sua efficacia.
File