ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06122018-095101


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CIOTTA, ESTER
URN
etd-06122018-095101
Title
Il cambiamento degli output della revisione contabile negli EIP: un'analisi empirica
Struttura
ECONOMIA E MANAGEMENT
Corso di studi
STRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Commissione
relatore Prof. D'Onza, Giuseppe
Parole chiave
  • relazione di revisione
  • aspetti chiave della revisione
  • dichiarazione non finanziaria
Data inizio appello
02/07/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Negli ultimi anni, dati i numerosi scandali finanziari e la crescente esigenza di soci e azionisti ad avere un bilancio che rappresenti in modo chiaro, veritiero e corretto la realtà aziendale, si è avvertita la necessità di apportare delle modifiche agli interventi di audit previsti in azienda. Alcune modifiche si sono concentrate sugli audit della revisione legale dei conti (o revisione contabile) applicabili agli Enti di Interesse Pubblico (EIP). Queste riguardano le relazioni della società indipendente da allegare al bilancio, cioè la relazione finale di revisione, che viene trattata nel D. Lgs. 39/2010 (Testo unico sulla revisione contabile) e negli ISA ITALIA (principi di revisione); e la relazione sulla dichiarazione di carattere non finanziario, che viene trattata nel D. Lgs. 254/2016. <br>La revisione legale dei conti rientra nella disciplina della revisione aziendale in quanto, insieme all’ispettorato amministrativo e alla revisione gestionale, è una delle tipologie di intervento di audit della revisione aziendale. <br>La revisione contabile (o financial auditing). è nata come un istituto volontario a cui le società potevano assoggettarsi, ma col passare degli anni è divenuta un istituto obbligatorio che prevede l’espressione di un giudizio professionale del bilancio. Infatti, la revisione contabile è un’attività svolta da soggetti indipendenti che applicando procedure prestabilite accertano la conformità del bilancio alla legge e porta alla formulazione ed espressione di un giudizio professionale e indipendente in merito all’attendibilità sostanziale del bilancio. Per arrivare all’obiettivo primario della revisione contabile, i soggetti indipendenti devono valutare l’attendibilità delle informazioni contenute nel bilancio facendo riferimento alle norme di legge e ai principi contabili di revisione. <br>Lo scopo di questo elaborato è esaminare gli output della revisione contabile negli EIP, andando a constatare il nuovo quadro normativo di riferimento applicabile a queste società e le novità introdotte nei documenti da allegare al bilancio da parte della società di revisione indipendente. Tramite un’analisi empirica, effettuata su un campione di aziende, si andranno ad analizzare gli aspetti chiave delle relazioni di revisione e le relazioni sulla dichiarazione di carattere non finanziario. <br>
File