ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06112013-173124


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
VISPO, DOMENICO
URN
etd-06112013-173124
Title
" Nemo tenetur se detegere: il diritto al silenzio nel procedimento penale "
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Bonini, Valentina
Parole chiave
  • diritto al silenzio
  • imputato
  • diritti
Data inizio appello
08/07/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
08/07/2053
Riassunto analitico
La trattazione in oggetto è stata sviluppata nel seguente modo: nella prima parte ,dopo una breve ricostruzione storica dell’istituto dello ius tacendi, ci siamo occupati di delineare la normativa italiana vigente, così come modificata dalla L. 63/2001 , riguardante i diritti dei “soggetti dichiaranti”, disciplina polivalente che si articola tanto nel diritto a non essere interrogati, quanto nel diritto di tacere in senso stretto, così come nel principio di non autoincriminazione. Nella seconda parte ,invece, il lavoro si è aperto a profili comparatistici rivolgendo l’attenzione agli ordinamenti di common law,in particolare all’ordinamento britannico e all’ordinamento statunitense, dimostrando come proprio in questi sistemi, da secoli considerati “ la culla “ del diritto al silenzio e del privilegio contro l’autoincriminazione, si siano di recente registrate delle tendenze “ demolitorie”, tese a limitare, e in alcuni casi ad escludere, tali garanzie.
File