ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06092016-164134


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
LAZZOTTI, CHIARA
URN
etd-06092016-164134
Title
L'Obesità ostacola l'azione della Grelina nel sistema di regolazione neuroendocrino del comportamento alimentare.
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
FARMACIA
Commissione
relatore Prof.ssa Mazzoni, Maria Rosa
relatore Prof. Lucacchini, Antonio
Parole chiave
  • metabolismo
  • ormone
  • grelina
  • obesità
  • appetito
  • dieta
  • obesità dieta-indotta
  • resistenza alla grelina
Data inizio appello
08/07/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L'obesità è una malattia multifattoriale con entrambi fattori di rischio modificabili e non. Un fattore chiave modificabile è il comportamento alimentare. Dal momento che l'obesità è causata nella maggioranza dei casi da iperfagia, è fondamentale una migliore comprensione dei meccanismi che regolano l'introito di cibo per il trattamento della malattia.La grelina, un ormone prodotto dall'apparato gastrointestinale, rappresenta un modulatore chiave del metabolismo energetico. Essa promuove il passaggio da uno stato negativo di bilancio energetico ad un equilibrio energetico neutro stimolando l'appetito e aumentando l'assunzione e la produzione epatica di glucosio.Sebbene alcuni studi suggeriscono che contrastando la funzione della grelina si attenua l'aumento di peso corporeo e l'intolleranza al glucosio in una dieta ad alto contenuto calorico, ci sono poche informazioni sulle attività metaboliche della grelina nello stato di obesità. In questa discussione analizziamo il concetto di resistenza centrale alla grelina indotta dall'obesità nei circuiti neuronali che regolano il comportamento, e ridotta secrezione dell'ormone dallo stomaco. é interessante notare che la perdita di peso ripristina la normale secrezione e funzione della grelina, ed ipotizziamo che la resistenza alla grelina sia un meccanismo designato a proteggere un elevato set-point di peso corporeo stabilito durante periodi di abbondanza di cibo, per massimizzare le riserve energetiche durante un eventuale periodo di scarsità di cibo.
File